Mondiali Master per oltre 4000 a Daegu

17 Marzo 2017

Domenica 19 marzo, in Corea del Sud, prende il via la rassegna iridata al coperto “over 35” con 43 atleti italiani iscritti


 

Sette giornate di gare, da domenica 19 a sabato 25 marzo, per i Campionati Mondiali Master Indoor a Daegu, in Corea del Sud. La settima edizione della rassegna iridata in sala “over 35” sarà la più partecipata di sempre, visto che gli organizzatori annunciano 4325 iscritti provenienti da 73 nazioni, con una massiccia presenza dei portacolori locali. L’Italia andrà ai nastri di partenza con 43 atleti, 34 uomini e 9 donne, che affronteranno la trasferta nel continente asiatico. Tra questi alcuni protagonisti dei Mondiali all’aperto disputati meno di cinque mesi fa a Perth, in Australia: il romagnolo Giorgio Spagnoli (Edera Atl. Forlì), campione iridato nel decathlon M55, e la bresciana Monica Buizza (Atl. Virtus Castenedolo), oro mondiale dell’alto W50 che alla fine di febbraio con 1,50 nella rassegna tricolore di Ancona ha realizzato il primato nazionale di categoria. Attesi anche due campioni in carica: il viterbese Rolando Di Marco (Atl. Di Marco Sport), che nel 2014 ha vinto la mezza maratona M60, sarà in gara tra gli M65 mentre Paola Tiselli (Atletica dei Gelsi), mezzofondista di Civitavecchia, difenderà i titoli W40 su 800 e 3000 metri. Al via inoltre la varesina Emanuela Baggiolini (Cus Cagliari), campionessa europea outdoor degli 800 W40.

Sarà la prima volta della manifestazione negli anni dispari, a tre di distanza dall’edizione di Budapest, e la seconda fuori dall’Europa, dopo l’esperienza del 2010 a Kamloops, in Canada. La città di Daegu, metropoli da quasi due milioni e mezzo di abitanti, ha già ospitato i Mondiali assoluti di atletica nel 2011 e anche l’Universiade nel 2003. Le competizioni indoor sono previste al Daegu Athletics Promotion Center, un’arena che è in grado di contenere 5000 spettatori, e al Daegu Life Sports Center, ma il cartellone dell’evento propone come di consueto anche specialità all’aperto: lanci lunghi nel Daegu Stadium Auxiliary Field, che era l’impianto di riscaldamento nella kermesse iridata di sei anni fa, poi marcia su strada e mezza maratona in un percorso cittadino, invece il Suseong Family Park accoglierà la corsa campestre. Domenica 19 marzo, dalle 18.00 ora locale (10.00 in Italia), si terrà la cerimonia inaugurale preceduta nella mattina coreana dalle prime gare, quelle di marcia femminile su pista con Natalia Marcenco (Aristide Coin Venezia 1949) nella categoria W60. Cliccando sul link sottostante è possibile consultare l’elenco di tutti gli italiani iscritti ai Mondiali Master Indoor 2017, che saranno trasmessi in diretta streaming.

Luca Cassai

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- Gli iscritti italiani
- Il sito della manifestazione
- Diretta streaming


Condividi con
Seguici su: