Benati scatenato: 22.20 sui 200 a 15 anni

02 Giugno 2017

A Napoli il giovanissimo velocista romano scrive il suo nome anche sulla MPI cadetti del mezzo giro di pista


 

E' il campione italiano cadetti in carica dei 300hs, ma Lorenzo Benati ha già dimostrato che se la cava molto bene anche senza barriere. Oggi al Campo Virgiliano di Napoli, in occasione dell'Enterprise Young Meeting, il 15enne velocista romano si è cimentato sui 200 metri fermando il cronometro a 22.20 (+0.1). E' la migliore prestazione italiana cadetti (under 16) sul mezzo giro di pista e manda in archivio il 22.27 corso quasi 16 anni fa da Stefano Pancani a Grosseto (28 settembre 1991). Le liste nazionali di categoria riportano anche il 21.91 del 2006 dell'italo-britannico Antonio Infantino che, però, all'epoca non aveva ancora optato per la cittadinanza italiana, mentre nel 2014 Mario Marchei aveva sfiorato il primato con 22.33.

Appena pochi giorni fa, il 28 maggio a Fidenza, Benati era stato protagonista di un'altra performance da record con 34.07 sui 300 metri: MPI e crono più veloce di sempre in Europa per un quindicenne. Senza dimenticare che durante la stagione invernale, il velocista figlio d'arte (papà Mario è anche il suo allenatore) aveva ritoccato fino a 22.61 anche la migliore prestazione nazionale di categoria dei 200 indoor.

a.g.

VIDEO | IL 15ENNE LORENZO BENATI DA RECORD SUI 200 METRI: 22.20 A NAPOLI

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: