Fidenza: cadetti incontenibili, 5 MPI!

28 Maggio 2017

Al Memorial Pratizzoli, brillano i velocisti: Enrico Sancin (8.78) e Alessia Cappabianca (9.76) sugli 80 metri, Veronica Besana (11.21) negli 80hs, Lorenzo Benati 34.07 sui 300 e la 4x100 cadette della Lombardia che vince il trofeo


 

di Luca Cassai

Giovani atleti scatenati nel 4° Trofeo Città di Fidenza - Memorial Luigi Pratizzoli. Dalle gare di velocità arrivano cinque nuove migliori prestazioni italiane under 16, nel tradizionale incontro per rappresentative regionali cadetti. Sugli 80 ostacoli la lombarda Veronica Besana scende a 11.21 (+1.0), mentre negli 80 metri piani vengono riscritti entrambi i primati: il triestino Enrico Sancin vola a 8.78 (+1.9), la romana Alessia Cappabianca corre in 9.76 (+1.1). L’altro romano Lorenzo Benati fa segnare un eccellente 34.07 nei 300 metri, infine la 4x100 cadette della Lombardia porta il testimone al traguardo in 47.04. Nella classifica a squadre si conferma la Lombardia con 294,5 punti davanti a Lazio (285) e Toscana (257,5).

80HS: BESANA FA IL BIS - Il primo record a cadere è quello degli 80 ostacoli ad opera di Veronica Besana, che a Fidenza (Parma) corre in 11.21 (+1.0) e toglie ben 17 centesimi al suo record nazionale di 11.38 stabilito a Lecco nello scorso weekend. La lombarda di Barzago, portacolori dell’Atletica Cassago, è allenata da Diego Crippa e Antonio Ianni. Alle sue spalle la toscana Larissa Iapichino, figlia dell’ex astista Gianni e di Fiona May, seconda in 11.76.

VIDEO | VERONICA BESANA 11.21 SUGLI 80 OSTACOLI CADETTE

SANCIN-CAPPABIANCA SUGLI 80 - Poi sfrecciano gli sprinter degli 80 piani in una calda mattinata e il triestino Enrico Sancin vola a 8.78 con vento appena entro la norma (+1.9), per demolire il precedente limite stabilito con 8.92 nel 2008 da Giovanni Galberi, attuale campione europeo under 23 dei 100 metri. Per il 15enne della Polisportiva Triveneto Trieste, seguito dal tecnico Alessandro Coppola, è il secondo primato nel giro di una decina di giorni dopo il 10.79 del 18 maggio a Spilimbergo sui 100 per un botta e risposta con Federico Guglielmi (10.86 il 4 maggio a Marcon): oggi invece il veneto rimedia un infortunio ma chiude ugualmente secondo in 9.07, con Sancin che si volta poco prima del traguardo verso di lui. Tocca quindi alle cadette sugli 80 metri, per un duello risolto soltanto sul filo di lana: la romana Alessia Cappabianca con 9.76 (+1.1) sottrae il primato alla lombarda Alessandra Iezzi, che ripete il 9.77 di giovedì a Savona con cui aveva eguagliato la miglior prestazione italiana di categoria. Allenata da Claudia Pacini, la nuova primatista gareggia per l’Esercito Sport & Giovani.

VIDEO | 80 CADETTI: ENRICO SANCIN 8.78

VIDEO | 80 CADETTE: ALESSIA CAPPABIANCA 9.76

300 DA PRIMATO PER BENATI - Exploit sui 300 metri di Lorenzo Benati, protagonista di un clamoroso risultato con il tempo finale di 34.07. Il 15enne dell’Atletica Roma Acquacetosa spazza via il 35.12 di Davide Re nel 2008 e Michael Albrecht nel 2014, firmando così un sensazionale progresso di oltre un secondo sul precedente limite nazionale. Si tratta anche del crono più veloce di sempre in Europa per un quindicenne, superando il 34.18 ottenuto dal tedesco Markus Malucha nel 1999, anche se in molte nazioni viene già adottata la distanza dei 400 per la categoria, anziché i 300 metri. Nella scorsa stagione il figlio d’arte dell’ex mezzofondista Mario, che lo allena, si è laureato campione italiano cadetti ma sui 300 ostacoli. Sulla base del video della gara - trasmessa in diretta streaming - sono stati fatti rilevare alcuni appoggi fuori corsia di Benati. I giudici di gara presenti sul posto, dopo aver visionato attentamente il filmato, hanno concluso che tutti gli appoggi fuori corsia dall’interno sono stati effettuati nella parte rettilinea della pista, non determinando la squalifica del concorrente.

VIDEO | LORENZO BENATI 34.07 SUI 300 CADETTI A FIDENZA

4x100 RECORD - Infine la 4x100 cadette della Lombardia migliora di oltre mezzo secondo il primato di categoria per rappresentative con Veronica Besana, Alessia Seramondi, Alessia Gatti, Alessandra Iezzi in 47.04, contro il 47.58 della formazione lombarda nel 2014. A livello individuale in evidenza anche la giavellottista friulana Milena Busi, quarta nelle liste alltime di categoria con 51,23, e il lunghista piemontese Davide Favro, che atterra a 6,98 (-1.1) e diventa il quinto cadetto italiano di sempre. Due gemelli vincono le gare sui 1000 metri: Tiziano Marsigliani al maschile (2:34.14) e Susanna Marsigliani al femminile (2:55.17).

VIDEO | 4x100 CADETTE: LOMBARDIA 47.04

4° Trofeo Città di Fidenza - Memorial Pratizzoli
Incontro per Rappresentative Regionali Cadetti
I VINCITORI

Cadetti. 80: Enrico Sancin (Friuli-Venezia Giulia) 8.78 (+1.9); 300: Lorenzo Benati (Lazio) 34.07; 1000: Tiziano Marsigliani (Lombardia) 2:34.14; 2000: Giorgio Saddi (Lazio) 5:57.41; 1200 siepi: Abenezer Mandelli (Lombardia) 3:26.61; 100hs: Lorenzo Simonelli (Lazio) 13.48 (+1.2); alto: Francesco Pavoni (Lazio) 1,94; lungo: Davide Favro (Piemonte) 6,98 (-1.1); peso: Patrick Olcelli (Lombardia) 15,68; martello: Luca Ballabio (Lombardia) 57,46; giavellotto: Michele Fina (Friuli-Venezia Giulia) 62,79; marcia 3000: Daniele Breda (Lombardia) 13:23.73; 4x100: Lazio (Virginio Ascani, Lorenzo Simonelli, Leonardo Vitullo, Lorenzo Benati) 43.65.

Cadette. 80: Alessia Cappabianca (Lazio) 9.76 (+1.1); 300: Ginevra Ricci (Lazio) 40.06; 1000: Susanna Marsigliani (Lombardia) 2:55.17; 2000: Giulia Bellini (Lombardia) 6:46.81; 1200 siepi: Francesca Vercalli (Emilia-Romagna) 3:56.22; 80hs: Veronica Besana (Lombardia) 11.21 (+1.0); alto: Irene Romano (Lombardia) 1,67; lungo: Sandra Milena Ferrari (Emilia-Romagna) 5,71 (0.0); peso: Sara Verteramo (Piemonte) 13,12; martello: Rachele Mori (Toscana) 50,25; giavellotto: Milena Busi (Friuli-Venezia Giulia) 51,23; marcia 3000: Martina Casiraghi (Lombardia) 15:28.63; 4x100: Lombardia (Veronica Besana, Alessia Seramondi, Alessia Gatti, Alessandra Iezzi) 47.04.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: