Vincono Schwazer e Rigaudo, bene Brugnetti




 
Le gare dei Societari di marcia di Milano hanno mantenuto in pieno le aspettative della vigilia. I principali atleti in competizione, attesi per un fondamentale test in vista dell’apertura del Grand Prix e della Coppa Europa, hanno chiuso la loro prova con il sorriso sulle labbra. La gara dei 20 km maschile era attesa per il confronto fra Ivano Brugnetti e Alex Schwazer, ed alla fine ambedue hanno ottenuto quello che volevano. Brugnetti, il campione olimpico di Atene 2004, ha forzato sin dalle prime battute in quanto puntava al cronometraggio intermedio dei 10 km, quindi ha subito staccato Schwazer e gli altri. Al passaggio il cronometro si è fermato sul tempo di 39 minuti netti, con Schwazer staccato di 2:20. Un risultato che ha pienamente soddisfatto il portacolori delle Fiamme Gialle che si è successivamente fermato per non consumare ulteriori energie in vista della prima prova del Grand Prix in Cina. A quel punto Schwazer ha avuto via libera e ha chiuso con 1h23:21, senza forzare oltremisura, precedendo il suo compagno dei Carabinieri Lorenzo Civallero a 1:06. Terzo Fortunato D’Onofrio a 1:38. Nella prova femminile scontato monologo di Elisa Rigaudo, il bronzo degli Europei di Goteborg 2006 che ha chiuso i 10 km in 44:44. L’atleta delle Fiamme Gialle è stata al comando sin dall’inizio e ha lottato esclusivamente contro il cronometro. A fine gara ha tenuto a sottolineare, oltre alla soddisfazione per il tempo ottenuto in relazione allo sforzo sostenuto, il sostegno del pubblico milanese in una competizione davvero riuscita. Alle sue spalle podio per Elisa Raia (Cus Ts) e Noemi Reginato (Cus To). Nelle categorie giovanili bella prova di Matteo Giupponi (Atl.Bergamo) nella 10 km juniores in 41:34 mentre in ambito femminile la vittoria è andata a Federica Menzato (Assindustria) in 50:21. Fra gli allievi (10 km) successo di Alessio Wruss (Fincantieri) in 47:03 e fra le allieve (5 km) di Elisa Borio (Atl.Avis Bra) in 26:51. Gabriele Gentili RISULTATI 20 km maschile: 1. Alex Schwazer (Carabinieri) in 1h:23:21; 2. Lorenzo Civallero (Carabinieri) 1h24:27; 3. Fortunato D’Onofrio (Bruni Atl.Vomano) 1h24:59; 4 Gianluca Trombetti (Virtus Bologna) 1h25:53; 5. Pasquale Sabino (Carabinieri) 1h27:59 10 km femminile: 1. Elisa Rigaudo (FF.GG.) in 44:44; 2. Elisa Raia (Cus Trieste) 51:50; 3. Noemi Reginato (Cus Torino) 54:29; 4. Silvia Marmugi (Atl.Sestese) 59:30; 5. Elena Bandini (Atl.Sestese) 1h02:47. Nella foto: Elisa Rigaudo subito dopo l'arrivo (foto organizzatori) File allegati:
- TUTTI I RISULTATI



Condividi con
Seguici su: