Tutta la strada del fine settimana

13 Ottobre 2014

I risultati delle principali corse podistiche svoltesi in Italia sabato 11 e domenica 12 ottobre

 

Kiprop Limo (1h04:44) ed Hellen Jepkurgat (1h13:40) trionfano nell’edizione inaugurale della Treviso Half Marathon, la mezza maratona della Marca. Com’era prevedibile, i primi a giungere il traguardo di Borgo Cavour sono stati i keniani. Kiprop Limo (Atl. Casone Noceto) è partito con ritmi cauti, accusando al decimo chilometro uno svantaggio di 9 secondi sul connazionale Erick Leon Ndiema (Athletic Terni). I due sono arrivati insieme all’inizio della Restera, il lungo tratto di gara lungo le rive del Sile, e qui Limo ha cambiato passo, prendendo progressivamente il largo. Ndiema è giunto a 37 secondi. Terzo il trevigiano Simone Gobbo (Atl. Biotekna Marcon), arrivato in 1h08:01 dopo una gara solitaria. Ai piedi del podio, il ventunenne trevigiano d’origine etiope, Mekonen Magoga (Atl. Brugnera Friulintagli), al debutto (1h10:16). In campo femminile, gara solitaria per Hellen Jepkurgat del RFC Roma Sud. La keniana ha terminato la gara in 1h13:40, tempo di valore tanto che Hellen è stata preceduta soltanto da cinque uomini. Applausi anche per la veneziana Giovanna Pizzato (Essetre Running), seconda in 1h16:22, e per Maria Righetti (Atletica Lecco Colombo Costruzioni) terza in 1h19:25. Quarta l’azzurra di Vittorio Veneto, Valentina Bernasconi (Atletica Mogliano, 1h24:21), esordiente sulla distanza, frenata da un problema alle scarpe che l’ha costretta a correre scalza per alcuni tratti di gara. Fra i 2.062 atleti arrivati al traguardo anche l’olimpionico Gelindo Bordin e Franca Fiacconi, l’unica donna italiana ad aver vinto la maratona di New York, ieri arrivata in 1h28:17. RISULTATI/Results

CANEPA SUPER ALLA 100KM DELLE ALPI - Francesca Canepa (Atl. Sandro Calvesi) in 8h34:41 e Daniele Gaido (ASD Volare) in 8h09:53 hanno dominato la sesta edizione della 100 Km delle Alpi da Torino a Saint Vincent, rispettando in pieno i pronostici della vigilia. Sbaragliata la concorrenza diretta, per 2:25 Francesca Canepa non ha ottenuto il primato della corsa rosa (“proprietà” di Monica Casiraghi, che nel 2012 coprì la distanza in 8h32:16), complice soprattutto un chilometro di salita in più rispetto al vecchio itinerario, con traguardo allora posto nel pieno centro di Saint Vincent. A dare la misura dell'impresa della Canepa sono i quasi 20 minuti di distacco rifilati alla seconda classificata, la veneziana Genny Fratini (Atl. Riviera del Brenta), che pure è riuscita a migliorare di ben 41 minuti il tempo che l'anno scorso l'aveva portata sul primo gradino del podio. Riscatto anche per Daniele Gaido: l'ultrapodista pinerolese ha infatti migliorato il secondo posto del 2009, edizione dominata da Alessandro Rastello che completò la sua fatica in 7h27:42 facendo anche segnare il primato della corsa maschile. La premiazione si è svolta nella piazza Cavalieri di Vittorio Veneto di Saint Vincent alla presenza di Lyana Calvesi, presidente dell'Atletica Sandro Calvesi e moglie di Eddy Ottoz, uno dei fondatori della 100 Km delle Alpi. Quasi 200 i partenti. RISULTATI/Results

MEZZA MARATONA CITTÀ DI PISA - Alla presenza del campione europeo di maratona Daniele Meucci si è svolta ieri la settima Mezza Maratona Città di Pisa. Primo al traguardo il keniano dell’Atl. Virtus  Cr Lucca Kisorio Hosea Kimeli, capace di fermare i cronometri dopo 1h04:58 e di anticipare Josphat Kimutai Koech (Servizi Atl. Futura Roma, 1h05:56I. Terzo in 1h08:55 il portacolori dei Carabinieri Denis Curzi. È italiana invece la vittoria femminile grazie a Isabella Morlini (Atl. Reggio ASD) a festeggiare in 1h18:05 davanti alla ruandese dell’Atletica 2005 Claudette Mukasakindi (1h21:47) e a Cristina Neri del G.S. Lammari (1h24:10). 1072 gli arrivati. RISULTATI/Results

LAKE GARDA MARATHON - Rachid Benhamdane dell’UP Policiano Arezzo Atletica si è aggiudicato l’VIII International Lake Garda Marathon, andata in scena ieri domenica 12 ottobre sulle rive del Lago di Garda. Il marocchino ha vinto in 2h32:10, dominando la gara e arrivando al traguardo con ampissimo margine. Al secondo posto c’è infatti Francesco Fait dell’Atletica Clarina Trentino in 2h49:22, pochi secondi più veloce di Stefano Sartori dell’Equipe Running arrivato in 2h49:34. Tra le donne la vittoria va a Monica Carlin del GS Valsugana Trentino in 3h04:11, davanti alla tedesca Angelika Burgstaller (3h10:10) e  a Paola Tagliavini (Atleticrals2-Teatro Alla Scala, 3h16:45). RISULTATI/Results

MARATONINA DEI BORGHI – Si è corsa ieri domenica 12 ottobre la IX edizione della Maratonina dei Borghi, 21,097 chilometri di Pordenone che ha visto vincere in 1h04:27 il keniano Bett Bernard Kiplangat davanti a Ndiritu Kariuki Samuel (1h04:45) e Yassine Kabbouri (Atletica Gran Sasso, 1h05:11). Nata nel 2006, si svolge su percorso pianeggiante che tocca i centri storici di diverse cittadine friulane come Torre, Borgo Meduna, Villanova e Valle Noncello sino al centro di Pordenone. RISULTATI/Results  

(da comunicati stampa organizzatori)

a.c.s.

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it 



Condividi con
Seguici su: