Tricolori Master: Sansonetti mondiale negli 800




 

Dopo l'afa della prima giornata, nemmeno il vento e il maltempo che hanno imperversato nel week-end su Cattolica sono riusciti a fermare l'ondata degli oltre 1400 atleti dell'edizione 2009 dei Campionati Italiani Master. Inarrestabile Ugo Sansonetti (Romatletica) che nella categoria MM90 ha conquistato un poker tricolore a base di 100 (18.47), 200 (39.60), 400 (1:39.20) e 800, specialità quest'ultima in cui grazie al suo 4:28.07 ha stabilito anche il nuovo primato mondiale (prec. 4:28.20 dell'austriaco Alexander Pittendrich, 30 marzo 1997 Melbourne). L'ennesimo del suo già ricchissimo palmares fatto di successi e prestazioni internazionali. Puntuale tris di medaglie anche per la "regina dei lanci" Gabre Gabric (Atl. Sandro Calvesi) che torna a casa con l'oro MF95 nel peso (4,54), disco (12,14) e giavellotto (7,65). La velocità MM45 è stata, invece, animata da un bel duello tra Mario Longo (Atl. Marano) ed Enrico Saraceni (Atl. Riccardi). Tra i due è finita 10.99 a 11.46 (-0.9) sui 100 e 22.32 a 22.48 (+2.4) sui 200. Per gli over 35 dell'atletica italiana si prospetta ora all'orizzonte l'appuntamento con i Mondiali di Lahti, in Finlandia, dal 28 luglio all'8 agosto.

Nella foto, Ugo Sansonetti (archivio FIDAL)

File allegati:
- RISULTATI/Results



Condividi con
Seguici su: