Torna Fiona, il saluto del Presidente federale




 
Fiona May torna in pedana. La campionessa del Mondo di salto in lungo sarà in gara domani pomeriggio, dopo la lunga pausa (circa venti mesi) legata alla maternità, nel meeting nazionale \"Graziano Della Valle\", che inaugurerà la pista del Campo CONI di Pavia. L\'azzurra, che ha ripreso la preparazione nel settembre scorso, affronterà questa prova, per sua stessa ammissione, senza particolari aspettative: l\'esordio agonistico vero e proprio avverrà tra quattro settimane, a Trento. Quello di domani è poco più di un test di verifica, necessario però per ricominciare a misurarsi con il clima della competizione. \"Non mi aspetto grandi cose - ha detto Fiona - questo non è il momento per ottenere delle misure. Potrei saltare 6,20 ed essere contenta\". Il presidente federale Gianni Gola ha così voluto commentare l\'annuncio del ritorno alle gare di Fiona May: \"Abbiamo vissuto con trasporto e partecipazione il lungo cammino di Fiona verso questo ritorno agonistico. Dapprima l\'attesa per l\'avvio della preparazione, poi la ricostruzione atletica, e l\'affinamento del gesto tecnico. Sono felice di saperla nuovamente in pedana, certamente arricchita dall\'esperienza umana della maternità. La sua classe, la sua grinta, la sua determinazione, rappresentano un patrimonio per l\'atletica azzurra e per tutto lo sport italiano: Fiona, atleta leale ed elegante, è un esempio per tanti ragazzi e ragazze che si dedicano quotidianamente alla pratica sportiva. Non mi attendo da lei risultati sensazionali: oggi mi basta sapere che Fiona è di nuovo lì, in cima alla pedana, e poi, dopo la gara, a parlare di rincorse e stacchi, con la passione che tutti le riconosciamo. A lei va il mio abbraccio personale e quello dell\'atletica italiana, oltre che il classico in bocca al lupo\". File allegati:
- LA SCHEDA TECNICA DI FIONA MAY



Condividi con
Seguici su: