Torino: il Miglio a Obrist e Tschurtschenthaler




 

Christian Obrist e Agnes Tschurtschenthaler hanno vinto ieri sera la terza edizione del "Miglio di Torino", 1609 metri di corsa nella suggestiva cornice del percorso cittadino di piazza San Carlo. Il 28enne Carabiniere di Bressanone, finalista olimpico a Pechino, ha controllato la gara sin dall'inizio per chiudere in 4:13, davanti ai due atleti dell'Esercito, Marco Najbe Salami (4:14) e Gilio Iannone (4:14). Sesto il suo compagno di allenamento, Markus Ploner (4:19). "Sono contento di aver fatto una buona gara - racconta Obrist - . Ho ripreso ad allenarmi solo da 10 giorni. I dolori al tendine D'Achille non li ho più sentiti. Spero di poter aumentare ora gli sforzi in allenamento." Il prossimo impegno è previsto per i Giochi del Mediterraneo a Pescara.
La Tschurtschenthaler, invece, dopo essere rimasta per buona parte in seconda posizione alle spalle di Nadia Eijafini (Bahrein), ha poi piazzato l'allungo decisivo all'ultimo giro. 4:49 il crono della 27enne altoatesina della Forestale, davanti a Eijafini (4:53) e Fatna Maraoui (5:00).

Nella foto, Christian Obrist (Giancarlo Colombo per Omega/Fidal)

File allegati:
- Il sito della manifestazione



Condividi con
Seguici su: