Torino: World Master Games al via

31 Luglio 2013

Il capoluogo piemontese ospita “l'Olimpiade dei Master” in scena dal 2 all’11 agosto

 

È tutto pronto a Torino per i World Master Games 2013, la cosiddetta “Olimpiade dei Master”, che richiamerà nel capoluogo piemontese più di 18.000 atleti provenienti da tutto il mondo dal 2 all’11 agosto. Tanti gli sport che hanno aderito a questo evento: atletica leggera, badminton, baseball, beach volley, bocce, calcio, canoa/kayak, canottaggio, ciclismo, duathlon, golf, hockey prato, judo, karate, nuoto, orienteering, pallacanestro, pallavolo, rugby, softball, sollevamento pesi, squash, taekwondo, tennis tavolo, tennis, tiro a volo, tiro a segno (pistola e carabina), tiro con l’arco, triathlon, vela. Per quanto riguarda l’atletica gli iscritti sono circa 2000 mentre ammontano a oltre 5000 gli atleti-gara; 60 le nazioni presenti con il maggior numero di partecipanti provenienti da Australia e Canada oltre che, naturalmente, dall'Italia. Da segnalare che, rispetto alle normali categorie master stabilite dalla federazione internazionale, che prevede l’ingresso nella categoria master dopo i 35 anni, ai World Master Games è aperta la partecipazione anche a coloro che sono nella fascia d’età tra i 30 e i 35 anni (i più giovani iscritti sono classe 1983). Tra i nomi di spicco per l’Italia Nadia Dandolo, classe 1962, veneta, iscritta sui 5000 e 10000 metri (nel suo palmares un quinto posto sui 10.000 metri ai Campionati Europei di Spalato nel 1990,  vanta un primato personale di 8:44.36 sui 3000 metri, 15:11.64 sui 5000 metri, 32:02.37 sui 10.000 metri, tempi con i quali compare tra le prime 5 atlete delle liste all time italiane in tutte e tre le distanze). La gestione informatica e di tutto il data processing della manifestazione - così come avviene per tutti i top event del calendario nazionale e per svariate rassegne internazionali Master - è affidato a FIDAL Servizi.

ISCRITTI/Entries

(da comunicato stampa Myriam Scamangas/CR FIDAL Piemonte)



Condividi con
Seguici su: