Torino, Cerutti 10.38, Lingua 72,04

15 Luglio 2013

A Torino 72,04 di Marco Lingua nel martello, Legnante in pedana ad Ascoli, 56,41 di Valentina Aniballi nel disco

 

Allo Stadio Nebiolo in occasione dei Campionati Regionali Assoluti spicca il 10.38 (+1.2) corso nella batteria dei 100 metri da Fabio Cerutti (Fiamme Gialle); il velocista torinese, in partenza per un collegiale a Formia, ha eseguito un test correndo anche la finale in 10.48 (-0.6), crono condizionato da una falsa partenza. Nel martello maschile ancora sopra i 70 metri Marco Lingua (Fiamme Gialle) che lancia 72,04 metri. Valeria Roffino (Fiamme Azzurre/Runner Team) sui 3000 siepi realizza 10:25.32, suo nuovo primato stagionale, sotto un forte temporale con tanto di grandine. Primato stagionale sui 400hs per Anna Laura Marone (Esercito) sui 400hs con 58.82; Valentina Costanza (Esercito) al rientro da un infortunio, corre un buon 800 metri in 2:11.87. Da segnalare al maschile il 47.78 di Davide Re (CUS Torino) sui 400 metri. Primato personale di Andrea Tagnese (CUS Torino) sui 1500 metri con 3:49.80 realizzato grazie anche al compagno di club Marouan Razine, alla sua prima volta in pista da cittadino italiano, che gli ha fatto da lepre per 1000 metri. Nella stessa gara si mette alla prova Italo Quazzola (Atl. Piemonte) in un test pre-europei juniores (a Rieti la prossima settimana) dove correrà i 3000 siepi; qui chiude la sua fatica sui 1500 metri in 3:59.55. (ha collaborato Myriam Scamangas/CR FIDAL Piemonte) RISULTATI/Results

MILANO - Nella seconda giornata dei Campionati regionali Assoluti individuali e di staffette di Milano Manuela Gentili (Cus Palermo) chiude in 58.21 un test sui 400 ostacoli mentre al maschile il lecchese Giacomo Panizza (Fiamme Oro) con 51.50 si impone sulla promessa Nicolò Casale (Atl. Monza/52.60); nella marcia, in serata, Valentina Trapletti (Esercito) chiude i 5km in 22:50.70 e Leonardo Dei Tos (Aterno Pescara) domina i 10km in 42:19.96 migliorandosi di oltre 30 secondi.  Buona prova anche nella velocità per Michela D’Angelo (Brescia 1950) che ha chiuso i 200 in 24.33 (-1.0) e, al maschile, per il veneto Diego Zuodar (Biotekna Marcon) con 21.78 (-0.1) mentre nel mezzofondo da segnalare la doppietta di Serena Monachino (Easy Speed) che oltre al titolo nei 400 (sabato in 55.01) si è aggiudicata l’oro nel doppio giro di pista in 2:08.21. Nei salti è lo junior dell’Atl. Piacenza Lorenzo Dallavalle con 15,37 (+0.2) a dettar legge in pedana nel triplo su Dominiq Rovetta Gasigwa (Virtus Castenedolo/15.18 con +0.3) mentre per la Pro Sesto Marco Gelati, classe 1990, sale a 2,12 nell’alto ed Elena Scarpellini (Aeronautica) si aggiudica la gara nell’asta con 4,00. (ha collaborato Cesare Rizzi, Giuliana Cassai/CR FIDAL Lombardia) RISULTATI/Results

ASCOLI – Assunta Legnante (ASD Enterprise Sport & Service), in partenza per i Mondiali Paralimpici di Lione, vince il peso in 16,43. Seconda Julaika Nicoletti della Forestale in 16,25. Nel disco 56,41 di Valentina Aniballi (Esercito), Elisa Palmieri vince il martello in 61,46. RISULTATI/Results

FIRENZE – Francesca Doveri (Esercito) corre i 400 piani in 55.81 mentre Micaela Mariani (Cus Pisa Atletica Cascina), appena scesa dall’aereo che l’ha riportata a casa dalle Universiadi di Kazan, lancia il martello a  60,01. Marco Boni salta 5,20 nell’asta, 68,65 di Roberto Bertolini (Fiamme Oro) nel giavellotto. Nella gara femminile Serena Capponcelli (Cus Pisa Atletica Cascina). RISULTATI/Results

ROMA – A RomaDevis Licciardi (Aeronautica) corre i 3000 siepi in 8:46.46, Mario Di Giambattista (E.Servizi Atl. Futura Roma) sigla 47.60 nei 400. RISULTATI/Results

 



Condividi con
Seguici su: