Strada, una domenica di corse




 

Oltre ai 10000 che hanno scelto la Firenze Marathon per trascorrere la loro domenica di corsa sono stati anche altri tre gli appuntamenti su strada del calendario nazionale. In Lombardia la III Maratonina Internazionale di Padenghe sul Garda (BS) ha visto la vittoria del keniano Mathew Rugut Kiprotich (Farnese Vini), primo in 1h04:12 sul connazionale Ezekiel Meli Kiprotic (Virtus CR Lucca/1h04:16). Terzo il marocchino Abdelhadi Tyar (Rebo Gussago/1h04:45), mentre tra le donne successo della ruandese Angeline Nyirainsabimana (Grottini Team) in 1h15:37 davanti a Stefania Benedetti (G.Alpinistico Vertovese/1h17:20) e Giovanna Ricotta (ASI Veneto/1h19:16). Alla prima edizione della Maratona Internazionale di Reggio Calabria affermazioni di Leandro Guarnieri (Hobby Marathon Catanzaro/2h46:17) e Faustina Bianco (Alteratletica Locorotondo/3h12:38). Leader sulla mezza distanza, invece, Massimo Lisitano (GS Indomita/1h09:42) e Tatiana Betta (Atl. Pedara/1h21:07). In provincia di Modena, alla XVIII Corricittanova (15 km) si è, quindi, imposto il marocchino Toufique El Barouhmi (Atl. Salcus) in 45:42, precedendo Hakim Radouan (Atl. Blizzard/45:46) e gli italiani Alberto Montorio (Aeronautica/46:06) e Matteo Villani (Carabinieri/46:34). In campo femminile, prima la marocchina Siham Laarichi (Atl. Blizzard) in 53:19 su Laura Ricci (Corradini Excelsior/54:17) e Sonia Lopez (Brugnera Friultintagli/55:17).

a.g.

Foto di Giancarlo Colombo/FIDAL




Condividi con
Seguici su: