Strada: tutti i risultati del weekend

23 Maggio 2021

I vincitori delle gare inserite nel calendario nazionale: miglio a Milano, 5 km a Bolzano e Ostia, trail in Lombardia e Piemonte

 

Nel weekend delle rassegne tricolori di Imola (100 km) e Paratico (10 km master), oltre che della Corri Trieste, il parco di CityLife a Milano ha fatto da cornice a una bella giornata, nella quale gli specialisti del tradizionale miglio inglese (1609,34 metri) si sono dati battaglia su strada. A spuntarla sui circa cento uomini è stato Nicola Fumagalli (Gp Valchiavenna) che ha chiuso la sua prova in 4:45 con ampio vantaggio sul secondo classificato Alessandro Castelli (La Michetta), al traguardo in 4:59, e Davide Rescalli (Dk Runners Milano) a completare il podio in 5:02. Più equilibrata la lotta per il primo posto tra le donne conquistato da Benedetta Broggi (Raschiani Triathlon Pavese), nonostante una caduta nel finale, in 5:41 tallonata da Cristina Ballabio (Runners Desio, 5:43) a due secondi e staccando nettamente Viola Taietti (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) che ha guadagnato il terzo posto in 5:58. A sfidarsi soprattutto gli appartenenti al Club del Miglio, nato alcuni anni fa per volere di alcune società lombarde la cui passione ha portato all’istituzione di un circuito perché gli atleti possano cimentarsi su questa distanza. Presente alla manifestazione il campione azzurro Francesco Panetta, impegnato con la sua squadra Special Olympics costituita da ragazzi con disabilità, che poi ha premiato tutti i vincitori assoluti e delle diverse categorie. La prossima tappa del circuito Milano&Monza Run Free si svolgerà al Parco delle Cave il 5 e 6 giugno, sempre per l’organizzazione di Team Otc e A&C Consulting. [RISULTATI]

BOCLASSIC - Per i podisti amatoriali quest’anno la BOclassic Alto Adige si è svolta nella prima serata della vigilia di Pentecoste, anziché nel pomeriggio di San Silvestro, allestita dal Läufer Club Bozen. Nel cuore del centro storico di Bolzano, in una giornata dalle condizioni ottimali per correre, Hannes Perkmann (Sarntal Raiffeisen) ha dominato tra gli uomini sui 5,1 km del percorso, con quattro giri partendo da piazza Walther per i circa 220 partecipanti. Fin dall’inizio il 28enne ha dettato il ritmo, aumentando il suo vantaggio, e con un tempo di 15:12 ha stabilito il nuovo record della manifestazione. Quasi mezzo minuto nei confronti di Michael Hofer (Deutschnofen, 15:41), per prendersi la rivincita della Half Marathon Merano-Lagundo di tre settimane prima, mentre il terzo posto è andato a Martin Plankensteiner (16:04). Al femminile imbattibile la 21enne Lara Vorhauser (Sterzing Volksbank), in testa per tutta la gara, che si è imposta con 18:47 superando Francesca Tonin (Calcestruzzi Corradini Excelsior Rubiera, 19:08), più staccata l’altra altoatesina Petra Pircher (Laas Raiffeisen, 20:08). [RISULTATI]

ROMA BY NIGHT - Un suggestivo percorso, illuminato, nel porto turistico e sul lungomare di Ostia (Roma) per la prima edizione della Roma by Night 5k disputata al tramonto con circa 200 runners. Vincitore della prova, inserita all’interno dell’Honda Revolution Roma Sport Weekend organizzato dal Forhans Team, è stato Matteo Pellizza (Gs Orecchiella Garfagnana/16:12), davanti a Marco Borneti (Lazio Atl. Leggera/16:33) e Lorenzo Rieti (Atletica la Sbarra/16:34). In campo femminile, successo per Damiana Monfreda (Amatori Atl. Acquaviva/19:02) che si è lasciata alle spalle Chiara Nash (Giovanni Scavo 2000), seconda in 19:10, e Giovanna Ungania (Old Stars Ostia/19:15). [RISULTATI]

MONZA-MONTEVECCHIA TRAIL - Nella nona edizione della Reale Mutua Monza-Montevecchia EcoTrail (gara a coppie su percorso di 33,5 km con 700 metri di dislivello positivo) è il duo della Falchi Lecco formato da Lorenzo Beltrami e Davide Perego a trionfare in 2h13:03 dopo un confronto serrato con i secondi classificati Simone Paredi (Sport e Benessere) e Dario Rognoni (Cus Pro Patria Milano, 2h13:53) che tagliano il traguardo a cinquanta secondi dai vincitori. Terzo posto per la coppia dell’Organizzazione Sportiva Alpinisti composta da Dario Rigonelli e Stefano Tavola in 2h18:08. Sedicesimi complessivi e primo binomio “misto” quello con Massimo Tagliaferri e Jessica Galleani (Pol. Pagnona, 2h47:44), mentre il primo team interamente femminile è il diciannovesimo assoluto al traguardo: Antonella Sirtori (Cremella) e Giovanna Terraneo (Marciacaratesi) chiudono in 2h50:00. All’arrivo 192 coppie dopo aver corso lungo il tracciato verde che dal Parco di Monza, attraverso il Parco dell’Alta Valle del Lambro, il Parco Regionale di Montevecchia e della Valle del Curone e otto territori comunali (Monza, Biassono, Macherio, Triuggio-Canonica, Casatenovo, Lomagna, Missaglia e Montevecchia) porta alla salita verso Montevecchia alta e quindi al centro sportivo. L’evento organizzato dal Monza Marathon Team ha anche una finalità benefica con donazioni all’associazione Abio di Monza, Anffas Seregno e alla Coop Nuova Idea per il progetto “MoviMente insieme”. [RISULTATI]

BIONE - Nell’ultratrail a tempo Monte Prealba Up and Down di Bione (Brescia) vittorie nella 36 ore del padrone di casa Luca Guerini (Bione Trailers Team) al maschile e di Melissa Paganelli (seconda assoluta per la Elle Erre) al femminile. Si sono svolte gare anche sulle 24, 12 e 6 ore, per il ritorno alle competizioni da parte di molti ultratrailer. [RISULTATI]

IN PIEMONTE - Prima edizione per il Trail degli 8 Pilastri a Prato Sesia (Novara). Sulla prova dei 20 km il successo è andato a Marco Gelatti (Atl. Saluzzo) davanti a Paolo Madrigano (Gsa Valsesia) e Daniele Mainardi (Pol. Sociale China e Pino Maffeo). Al femminile vittoria di Camilla Magliano (Podistica Torino), completano il podio Elena Soffia (Gs Maratoneti Cassano Magnago) e Monica Moia (Bognanco). La gara di 10 km vede invece l’affermazione di Salah Ouyat (Circuito Running) che precede Francesco Guglielmetti (Gs Fulgor Prato Sesia) e Lorenzo Mo (Gsa Valsesia) con 38:39. Tra le donne prevale Elena Platini (Luciani Sport Team), sul podio anche Giulia Guglielmetti (Gs Fulgor Prato Sesia) e Michelle Gnoato (Sport Project Vco). [RISULTATI]

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: