Strada, montagna e trail nel weekend

06 Maggio 2017

Tutte le manifestazioni inserite nel calendario nazionale per il fine settimana di corsa


 

Tutto pronto per la 17ª Placentia Half Marathon, che si colloca come 22esima edizione complessiva dell’evento a Piacenza. Nella gara femminile annunciata al via la maratoneta azzurra Catherine Bertone (Atl. Sandro Calvesi), che festeggerà il compleanno proprio alla vigilia della gara. La partenza sarà domenica 7 maggio alle ore 9.30 di fianco a Palazzo Farnese in piazza Cittadella, mentre il traguardo dei 21,097 km è posto in piazza Cavalli. A seguire partiranno la Corripiacenza e la Camminata delle Associazioni-Minimaratona Pedibus. Un ricordo speciale verrà dedicato al keniano Thomas James Lokomwa, vincitore delle ultime tre edizioni e tragicamente scomparso lo scorso settembre.

LUCCA - Alla quarta edizione della Lucca Half Marathon, annunciato al via Ruggero Pertile (Assindustria Sport Padova), quarto nella maratona ai Mondiali di Pechino e azzurro alle Olimpiadi di Rio. Al suo fianco Nekagenet Crippa (Trieste Atletica), oltre ai keniani Andrew Kwemoi Mangata (International Security Service) e Jonathan Kosgei Kanda (Atl. Castello). Nella manifestazione organizzata dalla Lucca Marathon, il percorso si snoda sulle Mura, intorno ad esse e all’interno del centro storico.

COLLE MAR-ATHON - Due vallate, quattro comuni, interi territori con i loro colori e le loro tradizioni sono pronti ad ospitare la 15ª ColleMar-athon, con partenza dalla porta del Castello Medievale di Barchi e arrivo al porto turistico Marina dei Cesari di Fano (Pesaro e Urbino), attraversando i territori di Orciano, Piagge, San Giorgio di Pesaro (località recentemente divenute frazioni del Comune di Terre Roveresche), Mondavio e San Costanzo. Più di 1070 atleti iscritti alla maratona, organizzata dalla ColleMar-athon Club, provenienti da Italia, San Marino, Germania, Marocco, Kenya, Ucraina, Colombia, Belgio, Spagna, Paesi Bassi, Argentina, Albania e Stati Uniti d’America. La novità di quest’anno è la 10 chilometri del Lisippo, gara non competitiva che prenderà il via dalla Sassonia alle 9 e si snoderà nelle vie più suggestive della Città della Fortuna per una mattinata di festa e divertimento.

TRIESTE - Prima edizione del Trieste Running Festival che domenica 7 maggio prevede la Autopiù Trieste Europe Marathon, la Trieste Europe Halfmarathon e la nuova Costiera Run di 29,2 km. In programma anche la Generali Miramar Family, che in fase di preiscrizione supera già quota tremila e avrà come testimonial l’azzurra Anna Incerti, mentre il marito Stefano Scaini (Gp Parco Alpi Apuane) sarà al via dei 21,097 km. La maratona invece condurrà gli atleti lungo la costiera fino agli abitati di Aurisina e San Pelagio, per poi scendere attraverso le località di Prebenico e Malchina al bivio di Sistiana, e tornare verso Trieste. Per tutti partenza a Miramare e arrivo in piazza Unità d’Italia, organizza l’Apd Miramar.

BIBIONE - Domenica 7 maggio a Bibione (Venezia), organizzata dall’asd For si corre la 2ª Bibione Half Marathon. Dopo il successo dell’anno scorso, torna la mezza maratona che percorre le strade della rinomata località turistica veneziana. Partenza alle 9.00 da piazzale Zenith.

ADRO - Sulle strade di Adro (Brescia) al via la seconda edizione della mezza maratona Run 4 Help, organizzata dalla Runners Capriolese in collaborazione con Lions Club e La Franza Curta, in favore della Fondazione Nadia Valsecchi per la raccolta fondi da destinare alla ricerca scientifica sul tumore al pancreas.

WINGS FOR LIFE - Domenica 7 maggio a Milano il pluricampione iridato della 100 km Giorgio Calcaterra (Calcaterra Sport) scende in gara da campione in carica nella Wings for Life World Run, dopo aver vinto l’edizione dell’anno scorso a livello mondiale con 88,4 km percorsi. Affronterà il tedesco Florian Neuschwander, il polacco Bartosz Olszewski e il cileno Francisco Morales. Il 100% ricavato della Wings for Life World Run è devoluto alla ricerca sulle lesioni al midollo spinale. Si corre in 25 sedi in tutto il mondo, l’appuntamento in Italia è a Milano alle ore 13.00 in piazza Castello. Un format unico, in cui i partecipanti corrono quanto più a lungo possibile, scappando dalla Catcher Car, vero e proprio traguardo mobile che parte al loro inseguimento mezz’ora dopo il via e, aumentando progressivamente la velocità, li elimina lungo il percorso a mano a mano che li supera.

CORSA IN MONTAGNA - Nuova sfida tra i big della corsa in montagna italiana, sabato 6 maggio a Leffe (Bergamo), per il 14° Trofeo Valli Bergamasche - Memorial Luigi Castelletti sul classico tracciato di circa 8 km, rivisto soltanto in un piccolo tratto iniziale nel centro del paese. Entusiasmante e ricca di spunti la prova a staffetta maschile dove i padroni di casa delle Valli Bergamasche, senza Xavier Chevrier, potranno contare sull’ormai affermato talento del giovane Cesare Maestri, fresco del tricolore colto nel campionato lunghe distanze. Insieme ai compagni di club Nicola Spada e Alessandro Rambaldini dovrà vedersela non solo con la Corrintime dei gemelli Bernard e Martin Dematteis, entrambi al rientro (dalla maratona il primo, da un infortunio il secondo) e del maratoneta Giovanni Gualdi, ma anche con La Recastello (Rolando Piana, Fabio Ruga, Luca Magri) e l’Atletica Valle Brembana (Francesco Puppi, Nadir Cavagna, Alex Baldaccini). Con un occhio di riguardo per Marco De Gasperi che torna a Leffe da capitano della giovane formazione dell’Atletica Alta Valtellina. Tra le donne, in gara alcune delle protagoniste al recente weekend tricolore: Samantha Galassi (La Recastello), Lisa Buzzoni (Altitude Race), Angela Serena (Atl. Lumezzane) e Silvia Cuminetti (Gav Vertova).

TRAIL - A Collelongo (L’Aquila) si corre domenica 7 maggio la 22ª Ecomaratona dei Marsi di 42,195 km che parte dai 950 metri di piazza Ara dei Santi e sale a Forchetta Morrea, Pratone e sul Monte Colubrica (1700 metri), la terribile “Guardiola”, per poi scendere di nuovo fino all’arrivo. In programma anche i 13 km dell’Archeorun che prende il nome dalla storia antica, visto il passaggio alla necropoli marsa di Amplero, e i 21,195 km dell’Ecotrail dei Marsi.

(da comunicati stampa Organizzatori)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: