Strada, i risultati del week-end




 

Non solo campestre nel week-end appena trascorso. Domenica sono stati, infatti, numerosi e partecipati gli eventi podistici del calendario nazionale. Alla VeronaMarathon successi del keniano Mutai (2h17:13) e, tra le donne, dell'etiope Getahun (2h35:43). Kenya ed Etiopia primi al traguardo anche della III Giulietta e Romeo Half Marathon con Gicuni, leader della prova maschile in 1h02:16, e Mihiret in quella femminile (1h13:10). Al terzo posto, Giovanna Volpato (Assindustri Sport Padova) in 1h15:14. L’ungherese Zsolt Koszar ha, invece, vinto la IX Maratonina Vittoria Alata, interrompendo il dominio dei keniani che si erano imposti nelle ultime quattro edizioni. Koszar, classe 1986 e un primato personale di 1h05’09”, dopo aver lasciato che i due keniani di turno, Kipkurgat Too e Kiprotich Rugut, facessero corsa a sé per oltre due terzi di gara, li ha raggiunti - attorno al 16° chilometro - e poi sconfitti in volata, chiudendo in 1h05:23. Laura Giordano ha fatto poker. L’esperta Kovacs – 35 anni, 16 successi in maratone internazionali e la gioia di una partecipazione olimpica (Atene 2004) - ha retto il suo ritmo solo per una manciata di chilometri, poi si è lasciata sfilare. L’atleta della Industriali Conegliano, in preparazione per la Treviso Marathon del 14 marzo, ha fermato il cronometro su un discreto 1h16:42, vincendo sulle strade di Vittorio Veneto per il quarto anno consecutivo. Poco meno di 800 gli iscritti alla XVIII Half Marathon CorriFerrara che ancora una volta (dal 2006) ha visto il successo di un atleta keniano, questa volta è stato il turno del 22enne Elisha Tarus Meli impostosi per distacco (1h03:59) sui marocchini El Barhoumi (1h07:10) e Lyazali (1h07:42). Prova femminile alla quasi esordiente padovana Laura Cavara che ha corso in testa sin dall’avvio concludendo in 1h22:54. Alla XXI Maratonina di Centobuchi (AP), infine, successi di Marek Trya (1h14:20) e Sonia Cionna (1h23:44).

a.g.

Nella foto, Laura Giordano al traguardo della IX Mratonina Vittoria Alata (foto Organizzatori)




Condividi con
Seguici su: