Statistiche, nove volte sopra i due metri




 
Come già detto nel pezzo d'apertura, il 2,04 di Antonietta Di Martino è la miglior prestazione mondiale dell'anno, che supera l'1,97 centrato dalla 18enne russa Marya Kuchina il 26 gennaio scorso a Trinec (Rep. Ceca). Vale la pena però sottolineare soprattutto il fatto che il 2,04 di Antonietta Di Martino valga il settimo posto nella storia della specialità al coperto, in coabitazione con la tedesca (di origine romena) Alina Astafei, e le russe Yelena Slesarenko e Anna Chicherova. In cima all'elenco, la svedese Kajsa Bergqvist, con l'inarrivabile 2,08 ottenuto ad Arnstadt (Germania) il 4 febbraio 2006. Fino ad oggi, con il 2,00 realizzato sempre a Banska Bystrica il 13 febbraio del 2007, la Di Martino occupava la ventiduesima posizione nella lista: i quattro centimetri di miglioramento valgono quindi un balzo in avanti di quindici posti. Ecco, di seguito, la graduatoria mondiale di sempre dell'alto indoor.

2.08     Kajsa BERGQVIST              76        SWE   Arnstadt (GER)         04.02.2006
2.07     Heike HENKEL                    64        GER    Karlsruhe (GER)        08.02.1992
2.06     Stefka KOSTADINOVA      65        BUL    Athina (GRE)             20.02.1988
2.06     Blanka VLAŠIĆ                    83        CRO   Arnstadt (GER)         06.02.2010
2.05     Tia HELLEBAUT                 78        BEL    Birmingham (GBR)    03.03.2007
2.05     Ariane FRIEDRICH              84        GER    Karlsruhe (GER)        15.02.2009
2.04     Alina ASTAFEI                     69        GER    Berlin (GER)              03.03.1995
2.04     Anna CHICHEROVA          82        RUS    Yekaterinburg (RUS)07.01.2003
2.04     Yelena SLESARENKO        82        RUS    Budapest (HUN)        07.03.2004
2.04     Antonietta DI MARTINO   78        ITA     B. Bystrica (SVK)      09.02.2011
2.03     Tamara BYKOVA                 58        URS    Budapest (HUN)        06.03.1983
2.03     Monica IAGĂR                     73        ROU   Bucuresti (ROU)        23.01.1999
2.03     Marina KUPTSOVA             81        RUS    Wien (AUT)               02.03.2002

Al di sopra dei 2,04, le statistiche registrano solo dodici misure assolute, ovviamente divise tra sei donne: le più "prolifiche" sono Stefka Kostadinova e Blanka Vlasic, con quattro gare a teste, ma con la bulgara che si fa preferire per peso specifico delle misure (due volte 2,06, e altrettante 2,05). In chiave italiana, va sottolineato come il risultato odierno della Di Martino sia il migliore in assoluto nella specialità, estendendo la valutazione anche alle prove outdoor. All'aperto, infatti, la portacolori delle Fiamme Gialle detiene il record italiano assoluto con 2,03, performance ottenuta per la prima volta a Milano, nella finale First League di Coppa Europa, il 24 giugno del 2007, ed eguagliata due mesi più tardi ad Osaka (Giappone), nella finale mondiale che le regalò una straordinaria medaglia d'argento alle spalle di Blanka Vlasic. In carriera, Antonietta Di Martino ha superato quota due metri in nove gare. Di seguito, la sua all-time personale:

09.02.2011      Banská Bystrica High Jump Meeting            SVK    (1) 2.04
24.06.2007      Milano European Cup First League Gr. B    ITA     (1) 2.03
02.09.2007      Osaka IAAF World Championships             JPN     (2) 2.03
08.06.2007      Torino Memorial Primo Nebiolo                    ITA     (2) 2.02
30.06.2010      Grosseto Campionati Italiani Assoluti          ITA     (1) 2.01
20.06.2010      Bergen SPAR European Team ChampionshipsNOR (1) 2.00
13.02.2007      Banská Bystrica High Jump Meeting            SVK    (1) 2.00
21.06.2009      Leiria SPAR European Team ChampionshipsPOR  (3) 2.00
10.07.2009      Roma Golden Gala                                        ITA     (1) 2.00
20.08.2009      Berlin IAAF World Championships              GER    (4) 1.99

m.s.

Nella foto d'archivio, il salto a 2,03 di Antonietta Di Martino a Milano, nel giugno 2007 (Giancarlo Colombo/FIDAL)




Condividi con
Seguici su: