Sollentuna: Bouih vicino al PB nei 1500

29 Giugno 2017

Il ventenne delle Fiamme Gialle a quattro decimi dal personale con 3:41.82 in Svezia. Nel disco 71,29 per lo svedese Stahl che entra nella top ten mondiale di sempre.


 

Al meeting internazionale di Sollentuna, in Svezia, un’altra gara sui 1500 metri per Yassin Bouih. Il ventenne delle Fiamme Gialle ha corso in 3:41.82 che è il suo secondo tempo di sempre sulla distanza, a soli quattro decimi dal record personale stabilito il 1° giugno a Montreuil (Francia) con 3:41.42. Questa sera si è piazzato in nona posizione, mentre il successo è andato al marocchino Brahim Kaazouzi in 3:38.37 davanti al connazionale Youness Essaalhi (3:39.55), terzo il turco di origine keniana Ilham Ozbilen (3:39.77). Nello scorso weekend il giovane azzurro è stato sesto sui 3000 metri negli Europei a squadre di Lille, invece nella stagione in sala dopo essersi aggiudicato entrambi i titoli nazionali assoluti (1500 e 3000) ha disputato la finale dei 1500 agli Europei indoor di Belgrado, cogliendo l’ottavo posto.

Il risultato-copertina del meeting è comunque il clamoroso 71,29 di Daniel Stahl nel lancio del disco. Con questa prestazione il 24enne svedese, quinto ai Mondiali di Pechino, diventa così il nono di sempre al mondo nella specialità, per un progresso di due metri e mezzo rispetto al suo precedente personal best di 68,72 ottenuto nella scorsa stagione proprio a Sollentuna.

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: