Santiusti season best: 2:01.51 in Spagna

02 Giugno 2017

Primato stagionale per l'ottocentista azzurra che al meeting di Andujar arriva a 51 centesimi dallo standard di iscrizione per i Mondiali di Londra


 

Doppio giro di pista per Yusneysi Santiusti al meeting spagnolo di Andujar. L'ottocentista azzurra - nel 2016 quinta agli Europei e semifinalista alle Olimpiadi - è finita al secondo posto in 2:01.51 preceduta soltanto dalla 22enne ugandese Dorcus Ajok, al personale in 2:01.17. Terza in 2:01.60 Noelie Yarigo, atleta del Benin, che la Santiusti è riuscita a contenere in dirittura d'arrivo. La mezzofondista dell'Assindustria Sport Padova, alla terza uscita dell'anno, toglie così oltre due secondi al primato stagionale di 2:03.58 realizzato a Montgeron lo scorso 14 maggio e si avvicina ulteriormente al 2:01.00 che rappresenta lo standard di iscrizione per i Mondiali di Londra (4-13 agosto). Nel getto del peso, il tricolore Daniele Secci (Fiamme Gialle) non va oltre l'ottavo posto con 18,08 nella gara vinta dall'australiano Damien Birkenhead (20,50).

WONDER ROJAS, 14,96 NEL TRIPLO - Tra gli highlights del meeting andaluso spicca senz'altro il 14,96 (-0.3) della triplista Yulimar Rojas. La 21enne venezuelana - argento olimpico a Rio 2016 e attesa in pedana l'8 giugno a Roma per il Golden Gala - implementa così la già sua leadership mondiale 2017 atterrando ad appena 6 centimetri dal PB. Nella velocità  doppietta dello sprinter azero con passaporto turco Ramil Guliyev senza rivali sia nei 100 (10.16/-1.1) che nei 200 metri (20.10/-0.5). In luce anche il 19enne bielorusso Maksim Nedasekau salito a quota 2,25 nell'alto.

a.g.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: