Sabato la Scarpa d'Oro, rivincita della Stramilano




 
La Scarpa d’Oro di Vigevano si è quest’anno diversificata nelle sue proposte agonistiche. La prova lombarda, dedicata alla memoria del grande giornalista di atletica leggera Dante Merlo, ha avuto un prologo a fine marzo con la prima edizione della mezza maratona, che aveva fatto registrare oltre 700 atleti arrivati, un numero fra i più consistenti del panorama regionale. Sabato però toccherà alla prova agonistica riservata ai “big”. La competizione su strada è giunta alla sua 27esima edizione ed è ormai considerata uno dei massimi eventi del calendario podistico nazionale, richiamando al via, come nella tradizione, i nomi principali del panorama italiano e non solo. Nella splendida cornice di Piazza Ducale vedremo al via innanzitutto i due atleti africani che hanno incantato domenica alla Stramilano: facciamo riferimento al keniano Paul Kimaiyo Kimugul e al tanzaniano Martin Sulle, che si affronteranno in una gustosa rivincita, ma anche in ambito italiano la partecipazione è di alta qualità. Vedremo ad esempio al via tre atleti che una settimana dopo si presenteranno all’Eurochallenge dei 10000 di Antalya e che quindi sulle strade vigevanesi effettueranno la loro ultima verifica agonistica: parliamo di Daniele Caimmi e Gabriele De Nard (FF.GG.) e di Gianmarco Buttazzo (Esercito). Con loro anche gli altri finanzieri Luciano Di Pardo e Giovanni Gualdi, tutti reduci dai Mondiali di cross di Fukuoka, ed ancora Andrea Regazzoni (Atl.Valle Brembana), Stefano La Rosa (Pellegrini Banca Maremma) e Luigi La Bella (Esercito) quarto domenica al Vivicittà, oltre agli altri rappresentanti delle Fiamme Gialle Cosimo Caliandro e Lorenzo Perrone. Il cast dei partecipanti è comunque ancora in via di completamento: potrebbe aggiungersi anche il campione del mondo dei 1500 metri indoor, l’ucraino Ivan Heshko ad accrescere l’incertezza sul nome del vincitore. Il via della gara verrà dato alle ore 15, con diferita su Rai Tre all’interno di Sabato Sport a partire dalle ore 16,45. Nella foto: Sergey Lebid, vincitore a Vigevano nel 2001 e 2005 (foto organizzatori) File allegati:
- IL SITO DELLA MANIFESTAZIONE



Condividi con
Seguici su: