Rieti: Filippo Tortu all'esordio, ma il 13 maggio

09 Maggio 2018

Il campione europeo under 20 dei 100 metri scenderà in pista domenica sul rettilineo dello stadio Raul Guidobaldi. Howe in gara nei 200 e sfida azzurra sui 400hs maschili.


 

Slitta di 24 ore l'esordio stagionale sui 100 metri di Filippo Tortu. Viste le non incoraggianti previsioni meteo di sabato prossimo, l'atteso debutto del campione europeo e recordman italiano under 20 è stato posticipato a domenica 13 maggio, sempre a Rieti in una gara extra della prima prova regionale dei Societari Allievi. Si va sui blocchi di partenza alle 13.20. Domenica saranno esattamente 296 giorni dall'ultima uscita dell'ancora 19enne delle Fiamme Gialle sui 100 metri, dopo la vittoria in finale agli Europei U20 di Grosseto 2017. Intanto Filippo è atteso venerdì 11 maggio a Roma dove, insieme al bronzo mondiale indoor dell'alto Alessia Trost, sarà tra i protagonisti della conferenza stampa di presentazione (ore 11.30) del Golden Gala Pietro Mennea 2018 (31 maggio).

Nel frattempo in questo avvio di stagione si è fatto notare il lunghista Marcell Jacobs che, vestiti i panni dello sprinter, guida il ranking nazionale 2018 dei 100 metri con il recente 10.12 (quinto italiano alltime) di Campi Bisenzio. E a Rieti (domenica ore 15.10) è atteso in azione per un test di velocità anche il primatista italiano del lungo Andrew Howe. L'atleta dell'Aeronautica, all'indomani del suo 33esimo compleanno, aveva inizialmente programmato di correre anche i 100, ma ha scelto di cimentarsi solo nei 200 metri di cui è stato campione del mondo junior nel 2004. Tra gli iscritti anche il semifinalista mondiale dei 400 metri Davide Re (Fiamme Gialle) con i compagni di club Michele Tricca, Lorenzo Valentini e Marco Lorenzi.

Sull'anello dello stadio Raul Guidobaldi da seguire anche la sfida sui 400hs (ore 13.45) che vedrà impegnati Josè Bencosme (Fiamme Gialle), Lorenzo Vergani (CUS Pro Patria Milano), Mario Lambrughi (Atl. Riccardi Milano 1946), Mattia Contini (Aeronautica) e Leonardo Capotosti (Fiamme Gialle). Nella velocità femminile alle 15.20 è annunciata sui 200 metri Anna Bongiorni (Carabinieri) con le quattrocentiste azzurre Maria Benedicta Chigbolu (Esercito), Maria Enrica Spacca (Carabinieri) e Chiara Bazzoni (Esercito). Sulla pedana del lungo alle 14.30 atteso tra gli altri Antonmarco Musso (Atl. Oristano). Nel pomeriggio di sabato toccherà agli ostacolisti con Lorenzo Perini (Aeronautica) alle 13.30 sui 110hs, tra le donne Nicla Mosetti (Bracco Atletica), Luminosa Bogliolo (Cus Genova) e Giada Carmassi (Esercito) alle 14.10 nei 100hs.

a.g.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: