Rachik sul podio alla Napola-Mokarta

27 Agosto 2018

Terzo posto del maratoneta azzurro, bronzo individuale e oro per team agli Europei, nella corsa su strada siciliana di 10 chilometri


 

Rientro in gara per l’azzurro Yassine Rachik, protagonista ai recenti Europei di Berlino con il bronzo individuale e l’oro a squadre nella maratona. Sulle strade della Volata Napola-Mokarta, in Sicilia, il 25enne dell’Atletica Casone Noceto ha chiuso al terzo posto in 29:50 mentre per il secondo anno consecutivo la vittoria è andata all’ugandese Oscar Chelimo. Nell’edizione numero 22 dell’appuntamento podistico internazionale sull’ormai tradizionale tracciato ondulato di 10 chilometri, che collega le frazioni di Napola (Erice) e Mokarta (Trapani), il mezzofondista africano ha timbrato il nuovo record della competizione, dopo aver preso il largo nel quarto dei sei giri: battuto il 29:16 realizzato nel 2011 dal keniano Micah Kogo. Per il portacolori della Toscana Atletica Futura un crono di 29:02 e ben 44 secondi di vantaggio nei confronti del connazionale e compagno di club Anthony Ayeko, secondo in 29:47, che ha superato Rachik nel finale. Ai piedi del podio il keniano Sammy Kipngetich (Atl. Saluzzo), quarto con 30:15, per lasciarsi alle spalle il ruandese John Hakizimana (Atl. Castello, 30:31) e il siciliano Alessio Terrasi (Gp Parco Alpi Apuane, 31:19), arrivato in sesta posizione.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: