Prove multiple, modifiche al programma degli Assol




 
La Giunta esecutiva, nella sua riunione odierna, ha deliberato alcune modifiche allo svolgimento dei Campionati Italiani Individuali e di società di prove multiple, in programma nel prossimo fine settimana a Firenze. Le modifiche sono state dettate dall'elevato numero di iscritti alla gara di Decathlon, prevista per i giorni di sabato e domenica. Al fine di evitare disagi ai concorrenti, è stato deciso di far svolgere la prova su due impianti fiorentini: allo Stadio Luigi Ridolfi, sede originaria della manifestazione, gareggeranno gli atleti iscritti con un punteggio superiore ai 6.100 punti; tutti gli altri, prenderanno parte alla manifestazione gareggiando presso lo Stadio di Campi Bisenzio (uscita autostrada A1 - Sesto Fiorentino, e proseguire per Campi Bisenzio). I risultati conseguiti nei due impianti daranno luogo ad una classifica complessiva, valida sia per i campionati individuali assoluti, sia di categoria (Promesse e Junior), e saranno validi ai fini della seconda prova del Campionato di società di prove multiple e del Grand Prix di Prove Multiple. Cliccando sul link posto a fondo pagina, è possibile visualizzare il documento ufficiale, a firma del Segretario federale Gianfranco Carabelli, che dispone le modifiche. File allegati:
- IL DOCUMENTO DI MODIFICA DEL PROGRAMMA


Condividi con
Seguici su: