Pista, Vizzoni 76,06, Capotosti 50.06

06 Luglio 2013

Il capitano azzurro lancia lo standard per Mosca. Ancora primato personale per Capotosti nei 400 ostacoli. I risultati dalle regioni

 

Questa sera Nicola Vizzoni al Grand Prix FidalToscanaEstate di Livorno ha vinto la gara del martello con un lancio di 76,06, misura che corrisponde allo standard B per i Campionati Mondiali di Mosca (10-18 agosto).

CAPOTOSTI A 50.06 - Ieri sera al IV Trofeo Città di Orvieto lima ancora una volta il primato personale e arriva a ridosso dei 50 secondi nei 400 a ostacoli Leonardo Capotosti: il finanziere ha corso il giro di pista con barriere in 50.06. A Orvieto nei 100 metri 10.56 (+1.0) di Maurizio Checcucci (Fiamme Oro), davanti a Marco Torrieri (E.Servizi Atl. Futura Roma, 10.63), Giovanni Tomasicchio (A.S.VE.L.), Gianluca Beltramini (Intesatletica) e alla Promessa Alessio Moscetti (Fiamme Gialle Simoni, 10.74). I 200 metri sono vinti da Valerio Rosichini (Fiamme Gialle) in 21.52 (+1.4). RISULTATI/Results

LANCI VENETI - Ai Campionati Societari Regionali Allievi di Prove Multiple di Rosà (Vicenza), 16,69 nel peso di Chiara Rosa (Fiamme Azzurre) in una gara extra. RISULTATI/Results

LANCI A TERAMO – Al VII Meeting Nazionale `Città Di Teramo`, organizzato sabato dall’Atletica Gran Sasso 73,92  di Marco Lingua (Fiamme Gialle) nel lancio del martello. Da segnalare anche il 55,96 di Valentina Aniballi (Esercito) nel disco. Sibilla di Vincenzo (Bracco Atletica) ha marciato i 5km in 21:53.42. RISULTATI/Results

 

 



Condividi con
Seguici su: