Novembre, fitta serie di raduni giovanili




 
Continua a novembre la serie di attività tecniche territoriali riservate alle più giovani generazioni. Già da ieri a Formia presso la Scuola Nazionale di Atletica Leggera è in corso un raduno riservato al salto con l'asta, iniziato con Claudio Michel Stecchi (Assi banca Toscana) che il 28 novembre sarà raggiunto da Alessandra Lazzari (Aru Terni Ahmed Costr.) e Alice Palma (Fondiaria Sai). Il raduno, a cui è stato invitato anche il referente tecnico dell'Umbria, terminerà il 30 novembre

Sempre dal 28 al 30 novembre ma a Schio è previsto uno stage per la marcia alla presenza dei referenti tecnici di Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte e Toscana. Questi i convocati:

Uomini: Matteo Alborghetti (Atl.Bergamo 1959 Creberg), Leonardo Dei Tos (Atl.Lib.Tonon), Luca Ferrari (Atl.Bergamo 1959 Creberg), Alberto Gabbiadini (Atl.Bergamo 1959 Creberg), Luca Messeri (Atl.Livorno), Andrea Previtali (Us Scanzorosciate), Giacomo Viganò (Aics Atl.Biassono),
Donne: Elisa Borio (Safatletica), Francesca Cocchi (Corradini Excelsior), Federica Curiazzi (Atl.Bergamo 1959 Creberg), Tatiana Nelie Dolci (Pbm Bovisio Masciago), Chiara Giordano (Atl.San Marco Venezia), Michela Grazioso (Trieste Trasporti)

Ancora Schio sarà dal 5 all'8 dicembre teatro di un raduno riservato ai salti in estensione, con referenti di Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte e Puglia e i seguenti atleti:

Uomini: Leonardo Pasquale Bruno (Italgest), Paolo Catallo (FF.GG.Simoni), Andrea Chiari (Atl.Saletti), Camillo Kaboré (Pol.Gavirate)
Donne: Federica Basani (Italgest), Martina Bellio (N.Atl.Roncade), Carlotta Guerreschi (Safatletica), Martina Lorenzetto (Atl.Quinto Mastella), Maria Moro (Italgest), Sofia Romano (Italgest), Sofia Verducci (Sport Atl.Fermo)

Negli stessi giorni saranno al lavoro anche gli altisti, referenti di Emilia Romagna, Lombardia, Marche e Veneto. Questi i nomi:

Uomini: Lorenzo Biaggi (Atl.Gorizia), Giuseppe Carollo (Novatl.Schio), Ivan Gallizia (Atl.Alto Friuli), Ferrante Grasselli (Reggio Event's), Michael Piccoli (Atl.Insieme New Foods), Matteo Rossetti (Pol.Gavirate), Davide Spigarolo (G.A.Bassano), Gianmarco Tamberi (Atl.Fabriano)
Donne: Serena Capponcelli (Atl.New Star), Valentina Negro (Atl.Camavesana), Alessia Trost (Lib.Porcia), Elena Vallortigara (Novatl.Schio), Chiara Vitobello (Geas Atl.)

Per i lanci, ancora come Schio teatro, questo l'elenco dei convocati (referenti tecnici di Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia e Toscana):

Uomini: Salvatore Acquaviva (Belvedere Andria), Giuseppe Castellan (G.A.Bassano), Damiano Coassin (Lib.Sanvitese), Patrizio Di Blasio (FF.GG.Simoni), Simone Falloni (Cariri), Davide Gambardella (Biotekna Marcon), Giacomo Grossi (Atl.Camaiore), Salvatore Iaropoli (Virtus Lucca), Simone Para (Lib.Rimini), Tommaso Parolo (Lib.Mira), Stefano Petrei (Atl.Udinese Malignani), Manuel Pilato (Atl.Ravenna), Andrea Poli (Sef Virtus), Daniele Secci (FF.GG.)
Donne: Martina Baldacchino (Centro Atl.Piombino), Michela Baldacchino (Centro Atl.Piombino), Elisa Boaro (Lib.Friul Palmanova), Martina Clean (Trieste Trasporti), Christiane Holzner (Sv Lana Raika), Elisa Magni (Atl.Livorno), Ilaria Marchetti (Cus Torino), Francesca Massobrio (Ss Vittorio Alfieri), Roberta Molardi (Atl.Arvedi), Maria Chiara Rizzi (Atl.Arvedi), Francesca Stevanato (Audace Noale), Carolina Vita (Atl.Massa Carrara)

Il 6 dicembre sempre a Schio inizierà invece il raduno per gli ostacolisti, con referenti per Friuli Venezia Giulia, Lombardia e Veneto:

Donne: Alessandra Feudatari (Atl.Interflumina), Marion Kastl (Sv Lana Raika), Giada Palezza (Atl.Schio), Marina Pugliese (Cus Trieste), Silvia Zuin (Atl.Vis Abano)

Nella foto: Elena Vallortigara, in allenamento con compagni e compagne del salto in alto a Schio (archivio Fidal)




Condividi con
Seguici su: