Multiple Allievi a Vigevano e Trionfo

14 Settembre 2014

Scudetti under18 a Ilpra Atletica Vigevano e Trionfo Ligure

 

Sono l’Ilpra Atletica Vigevano e il Trionfo Ligure ad aggiudicarsi gli scudetti della finale nazionale dei Campionati di Società Allievi di prove multiple, ospitata ieri sabato 13 e oggi domenica 14 settembre al campo Felice Dozio di Saronno. RISULTATI/Results

ALLIEVE - Nella classifica a squadre femminile vince l’Ilpra Atletica Vigevano con 12.011 punti davanti alle padrone di casa dell’OSA Saronno (11.680); a completare il podio è il bellunese GS La Piave 2000 (11.436). Dopo una prima giornata terminata con l’OSA Saronno al comando il sorpasso decisivo arriva durante il giavellotto. Nell’eptathlon individuale vince Eleonora Marchiando (Atl. Sandro Calvesi) con il nuovo PB a 4945 punti, 225 in più del precedente limite. Questi i suoi parziali: 14.60 (-0.7)/100, hs (PB), 1,60/alto (PB), 9,50/peso, 25.48 (-0.5)/200, 5,19 (-0.2)/lungo, 33,32/giavellotto (PB), 2:20.14/800 (PB). Sul podio con lei le gemelle dell’Ilpra Atl.

Vigevano Sofia e Martina Ronchetti: Sofia, argento tricolore Cadette 2013 nel pentathlon, fa segnare 4394 punti (35 in meno del PB fatto segnare a Bressanone il 7-8 giugno); Martina distrugge invece il proprio record portandolo da 3850 a 4159 punti.  Da personal best anche Eleonora Perini, avamposto dell’OSA Saronno Libertas: la sorellina di Lorenzo supera quota 4000 (4039) migliorandosi di 74 punti.   

ALLIEVI - Al maschile l’OSA Saronno Libertas, al comando dopo la prima giornata come tra le ragazze, paga lo “zero” nell’asta di Gabriele Bianchi, vittima di un piccolo infortunio alla misura d’entrata: a centrare lo scudetto è così il Trionfo Ligure con 15.171 punti davanti ai 14.841 punti dei padroni di casa saronnesi. Il bronzo va al piemontese GS Ermenegildo Zegna con 13.800. Il primo decathlon individuale nella storia di questa rassegna, dopo la rinuncia del tricolore Francesco Lama (Atl. Imola Sacmi AVIS) per scelta tecnica, va a Riccardo Nicola (GS Ermenegildo Zegna), approdato al nuovo PB di 5593 punti, 14 in più del limite precedente e 82 in più di Alberto Cavallo, primo esponente del Trionfo Ligure e secondo in classifica con 5511 (PB). Sul podio a un passo dal personal best c’è anche Alessio Comel (US Albatese). I parziali di Riccardo Nicola: 12.80 (-2.7)/100, 5.95 (-0.8)/lungo, 12.61/peso (PB), 1.72/alto, 54.66/400, 16.56 (+0.5)/110 ostacoli, 31.18/disco, 3.00/asta (PB), 45.00/giavellotto, 4:42.00/1500 (PB).

(Cesare Rizzi/CR FIDAL Lombardia) 



Condividi con
Seguici su: