Montagna, gli azzurri sfidano l'Europa




 

L'Italia della corsa in montagna si prepara a vivere, domenica 10 luglio, la decima edizione dei Campionati Europei. Teatro della sfida continentale sarà Bursa in Turchia, lungo i sentieri del monte Uludağ. Nel 2010 gli azzurri tornarono da Sapareva Banya (Bulgaria) con 6 medaglie: due ori e un argento a squadre, oltre a due argenti e un bronzo individuale. L'Italia che da due anni è leader della classifica maschile e femminile per Nazioni, anche in Turchia potrà contare su quasi tutti i suoi migliori interpreti. Gli azzurri per stavolta dovranno, però, fare a meno del bronzo continentale Marco De Gasperi, bloccato all'ultimo momento da problemi di salute. Convocato al suo posto il 23enne Alex Baldaccini (GS Orobie). Presente, invece, Martin Dematteis secondo un anno fa alle spalle del "collezionista di ori" Ahmet Arslan. Il turco, uomo copertina della rassegna, ne ha, infatti, dominato le ultime quattro edizioni. Occhio, però, a Gabriele Abate, quinto nel 2010 e fresco vincitore della prima prova tricolore a Domodossola, e all'altro gemello di casa Dematteis, Bernard, che l'anno scorso fu sesto agli Europei. In chiave femminile Valentina Belotti arriva a Bursa con al collo gli argenti di Europei e Mondiali 2010. La lombarda di Temù, in provincia di Brescia, sarà affiancata dalla forestale Antonella Confortola - nel 2006 bronzo con la staffetta dello sci di fondo all'Olimpiade Invernale di Torino - apparsa in ottima condizione nelle ultime uscite, come confermato dal suo netto successo di Domodossola. A completare il quartetto azzurro, altre due atlete al vertice della recente tappa tricolore: Alice Gaggi e Ornella Ferrara. Nella concorrenza che attende la nostra formazione - squadra campione del mondo in carica - spiccano i nomi dell'iridata austriaca Andrea Mayr e della francese Marie Laure Dumergues, pronta a difendere il titolo continentale conquistato nella passata stagione. A livello giovanile, la veneta Letizia Titon che quest'anno, oltre ad aver dominato in montagna a Domodossola, si è già laureata campionessa nazionale Juniores di cross e dei 5000 in pista, punta a migliorare il quinto posto europeo della passata edizione. Correranno insieme a lei anche Sara Lhansour e Silvia Zubani. Favorita per il successo finale la rumena Dragomir, leader indiscussa della precedente rassegna. Agli juniores Enrico Lembo, Cesare Maestri, Giovanni Olocco e Andrea Pelissero, infine, il compito di provare a difendere la medaglia d'argento a squadre conquistata dagli azzurrini del 2010.

PROGRAMMA ORARIO
ore 8:00: Juniores Donne  (4,6 km)
ore 8:30: Juniores Uomini (9,0 km)
ore 9:30: Seniores Donne  (9,0 km)
ore 10:30: Seniores Uomini (12,2 km)

CAMPIONATI EUROPEI DI CORSA IN MONTAGNA
Bursa (TUR), 10 Luglio 2011
La squadra italiana/Italian Team

Seniores Uomini 
Gabriele ABATE        (G.S. Orecchiella Garfagnana)
Alex BALDACCINI    (G.S. Orobie)
Bernard DEMATTEIS  (C.S. Esercito / Podistica Valle Varaita)
Martin DEMATTEIS    (C.S. Esercito / Podistica Valle Varaita)
 
Juniores Uomini 
Enrico LEMBO          (Asd Montemiletto Team Runners)
Cesare MAESTRI     (S.A. Valchiese)
Giovanni OLOCCO   (G.S.D. Pod. Buschese)
Andrea PELISSERO  (Atletica Susa)
 
Seniores Donne 
Valentina BELOTTI          (Runner Team 99 Sbv)
Antonella CONFORTOLA   (G.S. Forestale)
Ornella FERRARA            (PBM Bovisio Masciago)
Alice GAGGI                    (G.S. Valgerola Ciapparelli)
 
Juniores Donne 
Sara LHANSOUR (G.S. Valgerola Ciapparelli)
Letizia TITON    (Assindustria Sport Padova)
Silvia ZUBANI    (U. Atl. Valtrompia)

ISCRITTI/Entries: UOMINI/Men DONNE/Women 

Nella foto, l'azzurra Valentina Belotti (Giancarlo Colombo/FIDAL)

File allegati:
- Il sito della manifestazione



Condividi con
Seguici su: