Meucci torna sui 10.000 in Olanda

15 Giugno 2017

Sabato 17 giugno il campione europeo di maratona in gara a Leida sulla distanza che gli ha già messo al collo due medaglie europee. Al via anche il tricolore Ahmed El Mazoury.


 

Il campione europeo di maratona Daniele Meucci è pronto per una nuova incursione in pista. Quando? Sabato 17 giugno, ore 20:27. Dove? Il meeting Golden Spike di Leida in Olanda, sui 10.000 metri. Il 31enne dell'Esercito è alla sesta gara dell'anno dopo il titolo italiano di cross, due mezze maratone (Stramilano 1h03:43 e Praga 1h02:17), una maratona (Rimini, 2h16:06) e un'uscita sui 5000 metri il 27 maggio ad Oordegem (13:38.94). L'atleta allenato da Massimo Magnani torna a mettersi alla prova sulla distanza che in carriera gli ha già messo al collo due medaglie europee (bronzo nel 2010 e argento nel 2012) e su cui vanta un PB di 27:32.86 nel 2012. Lo scorso 22 aprile l'ingegnere pisano, ancora non in perfette condizioni, aveva già fatto un'uscita sulla distanza più lunga del programma in pista conclusa con un ritiro a Marina di Carrara. In questo caso si tratterà di un test utile soprattutto in vista dell'impegno sui 42,195 km della maratona dei Mondiali di Londra per cui Meucci è già preselezionato. In pista a Leida ci sarà anche l'altro azzurro Ahmed El Mazoury (Fiamme Gialle), bi-campione tricolore dei 10.000 metri, e accreditato con un personale di 28:36.40 (2013). Tra gli avversari, spicca il nome del tedesco Richard Ringer, bronzo agli Europei di Amsterdam sui 5000 e anche a Belgrado sui 3000 degli Euroindoor.

a.g.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- ISCRITTI/Entries


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 MEUCCI DANIELE