Meucci, Faniel e Dossena: 10 km a Telese

14 Giugno 2019

Domenica 16 giugno nuovo impegno in provincia di Benevento per i maratoneti convocati per i Mondiali di Doha. Al via anche La Rosa, Inglese e Brogiato. Rachik di nuovo in Repubblica Ceca per la mezza


 

Diversi big azzurri saranno in gara domenica 16 giugno al 13° Trofeo Internazionale Città di Telesia, a Telese Terme (Benevento), sulla distanza dei 10 km su strada. Tra i top runners del tradizionale evento con partenza alle 19 spiccano Daniele Meucci (Esercito), Eyob Faniel (Fiamme Oro), Stefano La Rosa (Carabinieri) e al femminile Sara Dossena (Laguna Running), Veronica Inglese (Esercito) e Sara Brogiato (Aeronautica). Il percorso, completamente pianeggiante, descrive idealmente un ‘otto’ che parte e arriva nel cuore della città, alternando rettilinei a tratti più tecnici, per rendere la gara divertente e spettacolare.

ROAD TO DOHA - Meucci, Faniel e Dossena proseguono così il cammino verso i Mondiali di Doha (27 settembre-6 ottobre) per i quali sono stati già convocati nella maratona. Il 33enne pisano, sui dieci chilometri, ha centrato a fine maggio il terzo posto alla Scalata al Castello di Arezzo eguagliando il personal best di 28:19, dopo aver guadagnato a fine aprile nella 42,195 km di Amburgo il ticket per la rassegna iridata in Qatar. Anche Faniel si è già espresso nei 10 km su strada con il secondo posto di Manchester e il crono di 28:24, poche settimane dopo l’exploit nella mezza maratona di Padova (1h00:53), mentre la Dossena, firmata la super maratona di Nagoya in 2h24:00 a marzo, ha poi corso due volte nei 10 km a Torino (32:17) e Manchester (33:15). La gara al maschile presenta avversari internazionali da tenere d’occhio, a partire dal keniano Ishmael Chelanga Kalale (Atl. Casone Noceto) che ha timbrato la seconda vittoria consecutiva alla Scalata al Castello. Tra le donne, con la rientrante Inglese, attenzione anche all’ucraina dell’Acsi Italia Sofiya Yaremchuk e alla seconda classificata della scorsa edizione, l’atleta del Burundi Elvanie Nimbona (Caivano Runners).

IN REPUBBLICA CECA - Yassine Rachik (Atl. Casone Noceto) completa il Challenge EuroHeroes con la terza mezza maratona in Repubblica Ceca nel giro di poche settimane: sabato 15 giugno il maratoneta azzurro, splendido 2h08:05 per il nono posto nei 42,195 km di Londra, sarà al via della Mattoni Olomouc Half Marathon, dopo aver trionfato nei due precedenti appuntamenti sui 21,097 km, prima a Karlovy Vary il 18 maggio e poi il 1° giugno a České Budějovice. Il 26enne bergamasco incontrerà il britannico Callum Hawkins che nella mezza maratona vanta un personale di un’ora esatta, e il campione italiano e compagno di club Ahmed El Mazoury (Atl. Casone Noceto), alla prima mezza dell’anno.

naz.orl.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 XIII^ Trofeo Città di Telesia