Marcia tricolore a Villa Di Serio




 

Dopo quella che, una settimana fa a Roma, ha salutato la chiusura della carriera agonistica dell'olimpionico Ivano Brugnetti è in arrivo un'altra giornata di marcia. Domenica 23 ottobre a Villa di Serio (BG), la quattordicesima edizione della 50km internazionale assegnerà, infatti, anche le maglie dei Campionati Italiani Seniores e Promesse di 50km. Al via (ore 9) la promessa Federico Tontodonati (CUS Torino), quest'anno sesto (1h26:07) sulla 20km degli Europei under 23 di Ostrava (Rep. Ceca), affiancato da Teodorico Caporaso (Libertas Amatori Atl. Benevento), Giovanni Renò (Don Milani) e Lorenzo Dessi (Fiamme Gialle Simoni). Sulla prova di 20km - valida anche come Campionato Italiano Master - sono iscritti Vito Di Bari (Fiamme Gialle), lo junior Leonardo Dei Tos (Biotekna Marcon) e il veterano Graziano Morotti (US Quercia Trentingrana) che, ad inizio ottobre a Chiasso (Svizzera), aveva portato a 1h38:49 il già suo primato nazionale MM60. Passando al settore femminile sulla stessa distanza (ore 9:30) si cimenterà Sibilla Di Vincenzo (Assindustria Sport Padova) - reduce dall'1h32:49 a Chiasso - seguita da una pattuglia di giovani guidata da Antonella Palmisano (Fiamme Gialle) e composta dalle juniores Federica Curiazzi (Bergamo 1959 Creberg) e Sara Loparco (Olimpia Club Molfetta). Sulla 50km, invece, confronto tra Serena Pruner (Amsicora) e la francese Anne Gaelle Retout. Il percorso è un circuito di 2000 metri con partenza ed arrivo in Piazza del Mercato a Villa di Serio. La manifestazione sarà valida anche come terza prova dei Societari di marcia che al momento vedono al comando gli uomini dell'Aeronautica (191 punti) con l'Ecosport SB. 2000 Monte Asc (212) in testa tra gli Juniores, mentre tra le donne guidano entrambe le classifiche le portacolori della Tyndaris Pattese. 

Campionato Italiano di Società di marcia 2011 | Le classifiche dopo due prove [SENIORES - JUNIORES]

Nella foto, Federico Tontodonati agli Europei under 23 di Ostrava (Giancarlo Colombo/FIDAL)

 




Condividi con
Seguici su: