Marcia: a Catania il Trofeo invernale

27 Gennaio 2016

Domenica 31 gennaio, sulla 50 km maschile, si assegna il primo titolo italiano dell’anno per gli specialisti del tacco e punta


 

Prende il via la stagione della marcia. Il primo appuntamento del 2016 è con il Trofeo invernale, domenica 31 gennaio a Catania, che assegnerà il titolo italiano della 50 km maschile. Nel programma anche una gara assoluta femminile di 20 km, stessa distanza su cui si confronteranno gli juniores, sia uomini che donne, mentre allievi e allieve saranno impegnati nei 10 chilometri. Inoltre verranno messe in palio le maglie tricolori master della 20 km su strada. La manifestazione attende diversi componenti del team azzurro, quando mancano poco più di tre mesi al Campionato Mondiale a squadre di marcia (l’ex Coppa del Mondo) che si terrà nel centro storico di Roma il 7 e 8 maggio.

Sul percorso allestito nella città siciliana, la 50 km vedrà la presenza di Matteo Giupponi (Carabinieri) che l’anno scorso ha preso parte ai Mondiali di Pechino. Il 27enne bergamasco è appena rientrato da uno stage di tre settimane a San Diego, in California, effettuato insieme alla primatista italiana della 20 km femminile Eleonora Giorgi (Fiamme Azzurre), a sua volta annunciata a Catania per un test nei 30 km con partenza in contemporanea alla 50 km maschile, su delega della direzione tecnica nazionale.

In campo maschile sono iscritti altri tre atleti che hanno indossato l’azzurro nell’ultima edizione della rassegna iridata e che stanno svolgendo un raduno federale a Siracusa: il pugliese Massimo Stano (Fiamme Oro) e il beneventano Teodorico Caporaso (Enterprise Sport & Service), ambedue per mettersi alla prova sui 30 km, e il torinese Federico Tontodonati (Aeronautica), campione italiano uscente della 50 km, che in quest’occasione potrebbe marciare per 35 chilometri. Sempre tra gli uomini, da seguire sulla gara più lunga gli under 23 Michele Antonelli (Atl. Recanati), Andrea Agrusti (I Guerrieri del Pavone) e l’esordiente sulla distanza Gregorio Angelini (Alteratletica Locorotondo), ma anche Lorenzo Dessi (Fiamme Gialle), senza dimenticare sui 30 km Francesco Fortunato (Fiamme Gialle), Alessandro Maltoni (Atl. Castelfidardo Criminesi) e Gianluca Picchiottino (Libertas Runners Livorno). Non potrà esserci invece Giorgio Rubino (Fiamme Gialle), che aveva previsto la partecipazione, a causa di un infortunio muscolare al bicipite femorale rimediato all’inizio del nuovo anno.

Nella 20 km femminile, iscritta Sibilla Di Vincenzo (Bracco Atletica) con le promesse Nicole Colombi (Atl. Brescia 1950), Eleonora Dominici e Diana Cacciotti (entrambe dell’Acsi Italia Atletica), quindi le sfide allievi schierano la campionessa italiana under 18 su pista Anthea Mirabello (Fiamme Gialle Simoni) e il tricolore cadetti Riccardo Orsoni (Cus Parma). La giornata, per l’organizzazione della Scuola di Atletica Leggera Catania, si aprirà alle 8.30 con la 50 km degli uomini e la 20 km master, poi alle 9.15 le gare allievi, alle 10.30 le partenze delle 20 km juniores insieme a quella femminile assoluta.

Luca Cassai

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- ISCRITTI/Entries


Condividi con
Seguici su: