Marcia Allievi: Clemente e Minei campioni




 

Anche la marcia ha emesso gli ultimi verdetti della stagione. Oggi a Grottammare (AP) si sono concluse diverse rassegne nazionali come i Campionati Italiani Allievi delle 10km su strada vinti, ancora una volta dall'olimpionica giovanile Anna Clemente (Don Milani/52:28) e dal suo compagno di squadra Vito Minei (48:40). Entrambi i giovani marciatori pugliesi fanno così il paio con i titoli 2011 conquistati in pista a Rieti. Medaglie d'argento ad Alessia Costantino (Atl. Reggina/55:13) e Francesco Fortunato (Aden Exprivia Molfetta/48:47), mentre sul terzo gradino del podio sono saliti Erika Scolizzi (Don Milani/55:20) e Marco Amati (Amatori Cisternino/50:02). Nelle prove assolute, valide come settima prova del Grand Prix 2011, affermazione, dopo i recenti progressi sulla 20km (1h26:04), di Vito Di Bari (Fiamme Gialle) in 44:14, davanti all'altro finanziere Jean Jacques Nkouloukidi (45:31) e Lorenzo Dessi (Fiamme Gialle Simoni/47:16). Tra le donne, nuovo successo di Rossella Giordano (Fiamme Azzurre), nettamente prima in 48:52 sulla promessa e compagna di club Eleonora Giorgi (50:07) ed Elena Martinozzi (Atl. Estense/52:02). Nella categoria Cadetti (4km) la spuntano la primatista nazionale in pista Noemi Stella (Don Milani/21:15) e Vito Leggieri (Don Milani/20:07). Si aggiudicano quindi la tappa finale del Grand Prix gli uomini dell'Ecosport SB 2000 Monte ASC (113 punti) su Fiamme Gialle (99) e Fiamme Gialle Simoni (87), mentre, al femminile, le Fiamme Azzurre (99 punti) prevalgono su Atl. Firenze Marathon (86) e Alteratletica Locorotondo (80). Per i Societari Allievi, nella terza prova di Grottammare, svettano i ragazzi dell'Aden Exprivia Molfetta (142 punti) davanti a Atl. Livorno (121) ed Amatori Cisternino (90), con le atlete della Don Milani (142 punti) che, invece, precedono l'Atl. Empoli Nissan (95) e le abruzzesi del Theate Walk (78). Sempre al sodalizio pugliese del tecnico Tommaso Gentile vanno i due riconoscimenti commemorativi messi in palio dagli organizzatori del Centro Marcia Solestà di Ascoli Piceno, ovvero i trofei intitolati a Simona e Serafino Orlini.

a.g.

Nella foto, l'olimpionica giovanile della marcia Anna Clemente (Giancarlo Colombo/FIDAL)

File allegati:
- RISULTATI/Results



Condividi con
Seguici su: