Lutto, addio a Raffaele Piras

05 Dicembre 2014


 

Si è spento ieri a Cagliari all’età di 72 anni Raffaele Piras, azzurro negli anni ’60 e due volte campione italiano di salto in lungo (1961-1963). Piras, nato il 26 agosto del 1942 a Quartucciu (CA), vantava cinque presenze in Nazionale e un primato personale di 7,60 saltato a Torino il 9 giugno 1963. Indossò le maglie dell’Esperia e poi dei Carabinieri Bologna, e lontano dalla pedana diventò un apprezzato poeta dialettale. Alla famiglia vanno le condoglianze della FIDAL e dell'atletica italiana tutta. 

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: