Lucca: il martello di Falloni a 74,55

28 Aprile 2018

Il 26enne dell’Aeronautica centra il primato stagionale e lo standard di iscrizione per gli Europei di Berlino


 

Cresce la condizione di Simone Falloni. Sulla pedana di Lucca il 26enne dell’Aeronautica lancia il suo martello a 74,55 per migliorare il primato stagionale di quasi un metro, rispetto al 73,66 ottenuto nel mese di febbraio a Livorno. Un risultato che arriva al secondo turno di gara, seguito da un’altra misura superiore ai 74 metri. Questa la serie completa: 72,07-74,55-74,03-73,41-N-72,24. Ma soprattutto è in linea con lo standard di iscrizione per gli Europei di Berlino (6-12 agosto), fissato a 74,50. Quella di oggi è la sua quarta prestazione in carriera, a poco più di un metro dal record personale realizzato nel 2017 con 75,73 sempre a Lucca, per avvicinare la vetta della graduatoria italiana dell’anno che vede al comando Marco Lingua con 74,62 alla rassegna tricolore invernale di Rieti. Nella scorsa estate il lanciatore romano, seguito a Pietrasanta da Nicola Vizzoni e cresciuto a Castelporziano sotto la guida tecnica di Gino Brichese e Tommaso Mattei, ha partecipato in maglia azzurra ai Mondiali di Londra dopo aver raggiunto il terzo posto individuale nella Coppa Europa del 2017. Al secondo posto la promessa Eric Fantazzini (Atl. Livorno), 22 anni compiuti ieri, si migliora con 65,80.

l.c.

VIDEO | LUCCA: SIMONE FALLONI LANCIA IL MARTELLO A 74,55

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: