Lignano con Caravelli e Grenot

15 Luglio 2013

Martedì sera al XXIV Meeting Internazionale di Lignano ‘Sport Solidarietà’ anche Bazzoni, Rockwell, Ragunì e Crespi

 

Si annuncia di alto livello tecnico e molto interessante in chiave italiana il XXIV Meeting Internazionale di Lignano ‘Sport Solidarietà’, parte del circuito EA e in scena martedì 16 luglio allo Stadio Teghil di Lignano. A partire da Marzia Caravelli (Cus Cagliari) che dopo aver riscritto i personali su 100 e 200 metri è annunciata alla partenza dei ‘suoi’ 100 ostacoli. C’è interesse anche per i 100 metri piani maschili dove scenderà in pista Federico Ragunì (Cus Palermo), recentemente capace di un 10.24. Attenzione poi al giro di pista femminile che vede iscritte Chiara Bazzoni (Esercito), Libania Grenot (Fiamme Gialle) e Jennifer Rockwell che da poche settimane ha esordito in maglia azzurra.

In evidenza poi il mezzofondo che annuncia un 1500 con quasi tutti i migliori specialisti italiani ovver Marco Najibe Salami e Merihun Crespi (Esercito),  Giovanni Bellino (Fiamme Gialle), l’under 23 Moh Abdikadar (Aeronautica) e Stefano Guidotti Icardi (Cus Torino). L’altoatesino Lukas Rifesser (Esercito) è dato in partenza sugli 800 metri che al femminile vedono iscritta la compagna di società Marta Milani, con Elena Romagnolo sui 1500. Nel lungo è attesa la friulana Tania Vicenzino (Esercito) con l’altro azzurro Hannes Kirchler (Carabinieri) sulla pedana del disco insieme a Nazzareno di Marco (Fiamme Oro). Sui 100 ostacoli è iscritto il finanziere Stefano Tedesco. ISCRITTI/Entries



Condividi con
Seguici su: