Lanciatori a Schio, le maratonete a Predazzo




 
Scatta sabato per concludersi lunedì a Roccaforte Mondovì (Cn) un raduno del Progetto Staffette juniores. Agli ordini dei tecnici federali Andrea Presacane e Sergio Biagetti sono chiamati a partecipare i seguenti atleti in previsione della rassegna mondiale di categoria:

Uomini: Edoardo Baini (Uisp Atl.Siena), Davide Manenti (Safatletica), Diego Marani (Lib.Mantova), Valerio Rosichini (FF.GG.Simoni)
Donne: Martina Balboni (Self Montanari Gruzza), Ilenia Draisci (Fondiaria Sai), Sabrina Mutschlechner (Ssv Bruneck), Valentina Palezza (Atl.Schio)

Dall'8 al 14 giugno a Schio è previsto uno stage riservato agli specialisti dei lanci. I convocati presso il Centro di Preparazione Olimpica sono i seguenti:

Uomini: Hannes Kirchler (Carabinieri), Marco Lingua (F.GG.), Nicola Vizzoni (FFl.GG.)
Donne: Ester Balassini (FF.GG.), Zahra Bani (FF.AA.), Laura Bordignon (FF.AA.), Cristiana Checchi (Forestale), Clarissa Claretti (Aeronautica), Assunta Legnante (Italgest), Chiara Rosa (FF.AA.), Silvia Salis (Forestale)

La Legnante proseguirà la preparazione a Verona, frazione Montorio dove si fermerà fino al 21 giugno. Daol 6 al 25 giugno infine stage di allenamento a Predazzo per due delle tre preconvocate azzurre per la maratona olimpica, Anna Incerti (FF.AA.) e Vincenza Sicari (Esercito).

Nella foto: Assunta Legnante (archivio Fidal)




Condividi con
Seguici su: