Lanci, a Viterbo i Tricolore invernali




 

Sabato 12 e domenica 13 marzo a Viterbo si lancia per i Campionati Italiani Invernali 2011. 180 in tutto gli atleti che, in base al regolamento federale, hanno avuto accesso alla finale nazionale. Sono discoboli, giavellottisti e martellisti e nel mirino hanno una delle 18 maglie tricolori in palio. Ma non solo. Da qui prenderà, infatti, forma anche la squadra azzurra per la Coppa Europa Invernale di lanci del 19 e 20 marzo a Sofia (Bulgaria), dopo che sabato scorso, ad Amburgo (Germania), una rappresentativa juniores e under 23 ha partecipato all'incontro internazionale con Francia, Spagna e Germania. Tra i nomi più attesi a Viterbo nel prossimo week-end c'è il vicecampione europeo in carica e argento olimpico a Sidney, Nicola Vizzoni. Il 36enne versiliese punterà ad incrementare la sua già ricchissima collezione di titoli italiani che comprende la bellezza di 21 ori assoluti di cui 10 invernali, anche se la prima vittoria "d'inverno" di Vizzoni risale al 1994 quando in occasione dell'allora Criterium si impose con un lancio di 70,68 m. Per lui, quindi, nei Campionati invernali 7 successi tricolori di fila dal 1998 al 2004, seguiti dal tris di vittorie dal 2008 al 2010. E proprio nella passata edizione di San Benedetto del Tronto (AP) il martellista delle Fiamme Gialle aveva fatto suo il titolo grazie ad una martellata da 78,22 m che sarebbe rimasto il suo primato stagionale fino alla finale europea di Barcellona culminata con un 79,12 d'argento. Nel 2011 Vizzoni ha esordito a fine febbraio a Livorno con 74,26 in una giornata climaticamente non ideale, ma a guidare le liste dell'anno è il compagno di squadra Marco Lingua, trenta centimetri più avanti grazie al 74,56 lanciato il 5 febbraio a Milano. Proprio Lingua è finora stato l'unico in grado di interrompere la lunga serie positiva di Vizzoni realizzando tre primi posti consecutivi agli Invernali dal 2005 al 2007. A caccia di una medaglia anche il carabiniere Lorenzo Povegliano (SB 72,38), mentre a livello Promesse si affronteranno Simone Falloni (Studentesca CaRiRi) e Gianlorenzo Ferretti (Atl. Asics Firenze). Tra le donne, assente Clarissa Claretti (Aeronautica), la campionessa italiana in carica e settima a Barcellona, Silvia Salis (Fiamme Azzurre) punta a ribadire il suo ruolo di protagonista della specialità, dopo il 68,48 d'esordio a Savona. Proverà a renderle la vita difficile l'emergente toscana Elisa Palmieri (Esercito), già capace di 67,03, con anche la compagna di squadra Laura Gibilisco a cercare spazio sul podio. Nel disco i leader del 2011 sono i campioni uscenti Giovanni Faloci (Fiamme Gialle), 60,73, e Laura Bordignon (Fiamme Azzurre), 52,80. Al maschile, però, entreranno in gioco anche l'aviere Marco Zitelli, senza perdere di vista Federico Apolloni (Atl. Firenze Marathon), accreditato con uno stagionale di 58,66, e l'ex junior Eduardo Albertazzi (Fiamme Gialle), 55,63 con l'attrezzo da 2 kg. Al femminile, invece, la concorrenza della Bordignon sarà guidata da Valentina Aniballi (Esercito) e dalle Promesse Silvia Lomi (Toscana Atl. Empoli Nissan), Ilaria Marchetti (CUS Torino) ed Elisa Boaro (Libertas Friul Palmanova). Nel giavellotto maschile, quindi, difende il titolo assoluto e Promesse il primatista nazionale under 23 Gianluca Tamberi (Fiamme Gialle). A sfidarlo il carabiniere Antonio Fent e l'aviere Leonardo Gottardo, affiancati da Norbert Bonvecchio (Atl. Trento CMB) e dal campione degli Assoluti 2011 di Grosseto, Roberto Bertolini (Fiamme Oro). La giavellottista Zahra Bani (Fiamme Azzurre) insegue, quindi, il quarto centro tricolore consecutivo dopo aver aperto la stagione con 54,12 a Foggia. Della partita anche Silvia Carli (Fiamme Oro) e Giulia Paccagnan (Camelot) con Maddalena Purgato (Assindustria Sport Padova) in lizza per l'oro under 23 con Anita Festa (Pro Sesto Atl.).  

I LANCI DEI GIOVANI - Da seguire anche le sfide a livello giovanile nelle quali si cimenteranno, tra gli altri, gli atleti reduci dalla recente trasferta in azzurro di Amburgo. E così nel disco sarà la volta delle juniores Elisa Boaro (Liberta Friul Palmanova) e Valentina D'Urzo (Studentesca CaRiRi), con Stefano Petrei (Atl. Udinese Malignani) e Giacomo Grotti (Atl. Libertas Livorno) a giocarsi il titolo degli under 20. Il martello vede, invece, svettare nettamente nelle liste stagionali con 56,82 la diciottenne piemontese Francesca Massobrio (CUS Torino) davanti a Maria Chiara Rizzi (Cremona Sportiva Atl. Arvedi). Al maschile, il migliore lancio dell'anno con l'attrezzo da 6 kg è il 64,21 di Patrizio Di Blasio (Fiamme Gialle Simoni) seguito dal 63,86 di Lorenzo Puliserti (Atl. Piemonte asd). Nel giavellotto giovanile, infine, si affrontano Roberta Molardi (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) e Sara Jemai (US Sangiorgese) tra le ragazze, e Damiano Coassini (Atl. Brugnera Friulintagli), Giacomo Bellinetto (N.Atl. Fanfulla Lodigiana) e Manuel Pilato (Assindustria Sport Padova) tra i ragazzi.    

PREMIO SPECIALE -
La manifestazione tricolore assegnerà anche il "1° Trofeo Silvano Simeon", intitolato alla memoria del discobolo azzurro e tecnico della struttura federale, prematuramente scomparso lo scorso dicembre. Ad aggiudicarsi il trofeo saranno le migliori due prestazioni del disco (calcolate in base alle rispettive tabelle di punteggio di categoria), una maschile e una femminile, ottenute nella due giorni viterbese. Tra le iniziative collaterali è, inoltre, previsto, sabato 12 marzo (ore 18) presso l’Aula Magna della Scuola Media “Egidi” un seminario tecnico sui lanci, organizzato dal Centro Studi e Ricerche FIDAL e tenuto dal caposettore nazionale Nicola Silvaggi e dal tecnico federale Francesco Angius. L'organizzazione dell'evento è a cura dell'Atletica Alto Lazio Colavene e del comitato provinciale FIDAL Viterbo in collaborazione con il Comitato Regionale FIDAL, supportati da Regione Lazio, Provincia e Comune di Viterbo, CONI Viterbo, MIUR CSA di Viterbo, Scuola Sottufficiali Esercito, Comune di Civita Castellana.

a.g.

Nella foto, il vicecampione europeo del martello Nicola Vizzoni (Giancarlo Colombo/FIDAL)

File allegati:
- ISCRITTI/Entries
- Elenchi DEFINITIVI atleti ammessi alla FINALE 2011
- ORARIO/Timetable



Condividi con
Seguici su: