La cadetta Besana MPI anche nel pentathlon

04 Giugno 2017

A Olgiate Olona (Varese), la 14enne lombarda firma la migliore prestazione italiana under 16 nella prova multipla, dopo aver già ritoccato più volte quella degli 80 ostacoli in questa stagione


 

Arriva un’altra migliore prestazione italiana cadette per Veronica Besana. La portacolori dell’Atletica Cassago tra il 20 e il 28 maggio aveva già superato tre volte il limite italiano under 16 degli 80 metri ostacoli portandolo dall’11.45 di Desola Oki prima a 11.40, poi a 11.38 e infine a uno strepitoso 11.21 al Trofeo Città di Fidenza. Oggi nel corso dei Societari regionali di prove multiple cadetti, a Olgiate Olona (Varese), si prende invece il record del pentathlon con 4553 punti, 31 in più del precedente detenuto con 4522 dal 9 ottobre 2011 da un’altra lombarda, Giulia Sportoletti.

La due giorni dell’allieva di Diego Crippa e Antonio Ianni parte con la “specialità della casa”, gli 80 ostacoli, in cui scende ancora sotto gli 11.40 timbrando 11.38 (-0.4) e si difende benissimo nell’alto con 1,59 crescendo di tre centimetri. L’ancora 14enne lecchese di Barzago (è nata il 15 settembre 2002) aggiunge anche quasi cinque metri al personal best nel giavellotto con 32,04 e quindi conferma le proprie qualità nel lungo con 5,58 ventoso (+3.3). Il sigillo con un notevole progresso sui 600 metri conclusivi: aveva 1:52.94, abbassato a 1:44.00.

(ha collaborato Cesare Rizzi/FIDAL Lombardia)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: