L'allievo Arese MPI sul miglio

16 Ottobre 2016

Nel Meeting regionale di fine stagione ad Alba (CN), il giovane piemontese con 4:16.50 abbatte un primato che durava dal 1992


 

Finale di stagione col botto per Pietro Arese (Atl. Piemonte). Il campione italiano allievi dei 2000 siepi, sabato 15 ottobre ad Alba (CN) nel 25° Meeting regionale di fine stagione, ha infatti stabilito la nuova migliore prestazione italiana di categoria nel miglio con 4:16.50. Il precedente limite di 4:19.0 apparteneva a Sebastiano Mazzara, che lo aveva realizzato a Nicolosi il 29 agosto 1992, e resisteva quindi da 24 anni. A premiare il 17enne piemontese di San Mauro Torinese è stato un albese doc, il campione europeo dei 10.000 juniores Pietro Riva (Fiamme Oro). (Myriam Scamangas/CR FIDAL Piemonte)

LICATA MPI ALLIEVI NEI 300HS - Sabato 8 ottobre a Enna, sulla pista dello stadio Tino Pregadio, l’allievo Samuele Licata (Milone Siracusa) ha firmato la migliore prestazione italiana allievi sui 300 ostacoli con il crono di 38.17. Un risultato che abbassa nettamente il 38.54 ottenuto da Michele Prez oltre 21 anni fa, il 5 luglio 1995 a Banska Bystrica, in Slovacchia. Durante questa stagione il 17enne siciliano di Gela era stato convocato agli Europei allievi sui 400 ostacoli, ma aveva dovuto rinunciare per un’influenza alla vigilia della trasferta, mentre nella settimana precedente al limite nazionale si era imposto sui 400 ostacoli nella finale dei Societari under 18 con il record personale di 53.27.

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: