Jacobs, ancora un lampo: 10.12 a Campi Bisenzio!

05 Maggio 2018

Un altro progresso del 23enne azzurro che si migliora di tre centesimi con +1.9 di vento, nella prima fase dei Societari Assoluti, e sale al quinto posto italiano di sempre


 

Sempre più veloce Marcell Jacobs. Ancora uno sprint da record personale del 23enne azzurro che sfreccia in 10.12 sui 100 metri con vento regolare di +1.9 a Campi Bisenzio (Firenze), nella prima fase dei Campionati di Società Assoluti. Tre centesimi in meno rispetto al recente 10.15 (+1.0) del 1° maggio a Palmanova e un altro gradino salito nelle liste nazionali alltime: ora è il quinto italiano di sempre sulla distanza, a poco più di un decimo dal primato di 10.01 che porta il nome di Pietro Mennea. Non si fermano quindi i progressi del portacolori delle Fiamme Oro, oggi in gara per l’Atletica Virtus Cr Lucca, che quest’anno ha scelto di dedicarsi alla velocità dopo gli exploit da lunghista (nel 2016 il miglior salto della storia per un italiano a 8,48 ma con vento oltre la norma) e i problemi fisici che nella scorsa stagione hanno condizionato l’atleta allenato da Paolo Camossi, iridato indoor del triplo nel 2001.

VIDEO | MARCELL JACOBS 10.12 NEI 100 METRI A CAMPI BISENZIO

“Sono contento per il personale - commenta Jacobs - ed è sempre importante migliorarsi. Ma devo ammettere che non sono soddisfatto, perché non ho corso bene. Oggi sono partito meglio in confronto all’ultima gara, però poi sono rimasto rigido e non sono riuscito ad essere sciolto, spingendo con le cosce invece che con i piedi. Alla fine è stata anche faticosa, quasi più di una gara sulla doppia distanza! Certo, il vento a favore anche se entro i limiti mi ha aiutato, ma ho avuto un’azione troppo forzata, probabilmente ho pensato troppo alla prestazione invece che al modo di correre. Credo quindi che posso andare più forte, in ogni caso siamo soltanto all’inizio della stagione e c’è tempo. Domani tornerò in pista nei 200 metri con l’obiettivo di un personale che è rimasto al 21.08 del 2015, penso che sia l’ora di ritoccarlo”. Oggi, alle sue spalle, 10.37 del 22enne Luca Antonio Cassano (Atl. Firenze Marathon) ad appena un centesimo dal personale e 10.58 per lo junior Samuele Ceccarelli (Atl. Alta Toscana).

Luca Cassai

CdS Assoluti 2018 - le sedi della prima prova regionale (5-6 maggio)
Abruzzo: Sulmona (AQ); Alto Adige/Trentino: Bolzano; Basilicata/Puglia: Matera; Calabria: Siderno (RC); Campania/Molise: Napoli; Emilia-Romagna: Modena; Friuli-Venezia Giulia: Udine; Lazio: Ostia (RM); Liguria: Boissano (SV); Lombardia (uomini): Nembro (BG); Lombardia (donne): Bergamo; Marche: Macerata; Piemonte/Valle d’Aosta: Torino; Sardegna: Selargius (CA); Sicilia: Palermo; Toscana: Campi Bisenzio (FI); Umbria: Orvieto (TR); Veneto: Caorle (VE)

Società ammesse alle Finali del C.d.S. Assoluto su Pista 2018 (previo punteggio di conferma)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: