Italia in corsa verso Rio2016

02 Agosto 2013

Partito il progetto "Coloriamo d'azzurro il cielo di Rio": a San Paolo stage per un gruppo di azzurrini guidati dal DT Stefano Baldini

 

"Coloriamo d'azzurro il cielo di Rio". Questo il nome del progetto che, 1099 giorni dai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, vede protagonista una selezione di giovani atleti italiani che dal 31 luglio a 12 agosto svolgerà uno stage a San Paolo. Del gruppo, guidato dal Direttore Tecnico del settore giovanile Stefano Baldini, fanno parte i gemelli, vicecampioni europei juniores, Lorenzo e Samuele Dini (Atl. Livorno), le mezzofondiste Federica Del Buono (Forestale) ed Anna Stefani (ASV Sterzing Volksbank) e i marciatori Francesco Fortunato (Enterprise Sport & Service) e Massimo Stano (Fiamme Oro). L'iniziativa è il primo step di un progetto che intende creare un percorso di avvicinamento per la squadra azzurra da qui all'Olimpiade. L'obiettivo è quello di instaurare un rapporto speciale di sinergia tra FIDAL e la Confederazione Brasiliana di Atletica Leggera (CBAt) che preveda anche momenti di interscambio tra atleti e tecnici con periodi di allenamento in Italia e in Brasile. In particolore, in questa prima fase, gli atleti coinvolti saranno sottoposti, presso il centro federale di San Paolo, a tutta una serie di controlli ed esami, mirati alla valutazione delle condizioni psico-fisiche in quel determinato ambiente (ad esempio, l’adattamento al clima, etc.) in collaborazione con l’Istituto di Medicina dello Sport. L'intento è anche quello di legare nel tempo il popolo brasiliano - in particolare quello di origine italiana - agli azzurri che saranno in gara a Rio 2016 creando attorno ad essi uno speciale clima di attenzione e di sostegno.




Condividi con
Seguici su: