Indoor, titoli multipli per Gasparro e Bacher




 
Cristian Gasparro ha conquistato oggi pomeriggio al Palasport di Genova il titolo italiano indoor dell’eptathlon, bissando il successo colto proprio nel capoluogo ligure l’anno passato. Gasparro, ventinovenne in forza alle Fiamme Azzurre, ha totalizzato 5557 punti (parziali: 7.26, 7,13, 13,36, 1,97, 8.41, 4,70, 2:51.02), precedendo Luca Ceglie del Cus Bari, secondo con 5446. Matteo Kranner (G.A. Terme G. Castello), ha conquistato con 5126 punti il titolo Promesse, mentre Daniele Giacosa della Vittorio Alfieri Asti si è aggiudicato con 4643 il titolo Juniores. Il titolo tricolore assoluto del pentathlon femminile “in sala” è andato ancora una volta all’inossidabile Gertrud Bacher (S.V. Lana Raika) che con 4221 punti (parziali: 9.13, 5,84, 1,72, 13,12, 2:12.90) ha tenuto a debita distanza Silvia Dalla Piana della Sai Atletica che ha chiuso con 4051 punti. Lotta serrata per il titolo Juniores femminile tra Cecilia Ricali (Atl. Torveca Vigevano) e Erica Aceti (Atletica Varese): li 800 metri, ultima prova del pentathlon, hanno finito per premiare la Ricali, che con i sui 3599 punti ha preceduto di appena 49 lunghezze l’avversaria. Titolo Promesse Francesca Doveri (Assibanca Toscana Firenze) con 3345 punti.
Nella foto, Gertrud Bacher




Condividi con
Seguici su: