Incerti ed Ejjafini sul podio all'estero

18 Dicembre 2011

Ejjafini seconda nel cross spagnolo di Venta de Baños, Incerti terza sulla 10km francese di Houilles dove la Console è giunta settima.

 

Buoni risultati per le atlete azzurre oggi in gara in due appuntamenti internazionali. La tricolore assoluta di campestre Nadia Ejjafini al XXXII Cross Internazionale di Venta de Baños (Spagna) se l'è giocata spalla a spalla fino all'ultimo metro (6.775 metri) con Priscah Jepleting, quinta ai Mondiali di campestre di Punta Umbria e quarta sui 10000 di Daegu. A spuntarla nel finale è stata proprio la forte keniana che ha superato di un secondo, 22:47 a 22:48, la portacolori dell'Esercito, una settimana fa quarta agli EuroCross di Velenje (Slovenia). Terza la spagnola Dolores Checa (23:20), mentre l'ex iridata dei 3000 siepi Marta Dominguez ha chiuso in settima posizione (24:11). Kenia a segno anche nella prova maschile maschile (10.575 metri) con Philemon Kimeli Limo (31:57) a precedere il duo spagnolo composto dal vicecampione europeo Ayad Lamdassem (32:18) e Chema Martinez (32:26). [RISULTATI/Results]

In Francia, alla 40ª Corrida Internazionale di Houilles, a salire sul podio è stata Anna Incerti, terza. La maratoneta delle Fiamme Azzurre, bronzo continentale a Barcellona 2010, dopo una partenza "movimentata", ha percorso i 10km di questa classica su strada in un probante 32:08, cedendo il passo solo alla keniana Margaret Muriuki Wangari (31:29) e alla giovanissima etiope, terza ai Mondiali di cross 2011, Azemra Gebru Hagos (32:06). Nella stessa gara settima l'altra azzurra dei 42,195 km - come la Incerti già in possesso del minimo olimpico per Londra 2012 - Rosaria Console (Fiamme Gialle), 32:08. Tra gli uomini bel confronto tra il keniano, bronzo olimpico dei 5000 metri, Edwin Soi e l'etiope, iridato di cross e terzo sui 10000 mondiali di Daegu, Imane Merga. Vittoria in volata, 28:17 a 28:18, per Soi, mentre il terzo posto se l'è aggiudicato l'altro keniano Isaac Mukundi Mwangi (28:22) davanti al connazionale, terzo sui 10000 di Pechino 2008, Micah Cogo (28:26). Quarantesimo il tricolore di maratona Giovanni Gualdi (Fiamme Gialle/31:22), mentre il francese Romain Collenot Spriet ha riscritto la migliore prestazione nazionale juniores della distanza (16° in 29:46). [RISULTATI/Results]

Nella foto, Nadia Ejjafini (Giancarlo Colombo/FIDAL)



Condividi con
Seguici su: