Incarichi internazionali per i giudici italiani




 
Importanti riconoscimenti per i giudici italiani inseriti nei Panel internazionali. Nicola Maggio, giudice internazionale di marcia, è stato convocato come Giudice di Marcia ai Giochi Olimpici di Londra 2012. La designazione nella massima manifestazione sportiva mondiale fa seguito alle convocazioni delle tappe di Kobe (JAP), Rio Maior (POR) e Taicang (CHN) del Race Walking Challenge IAAF, dove Maggio è stato componente della Giuria Internazionale. Ugualmente prestigiosa per il Gruppo Giudici Gare italiano è la designazione di Luca Verrascina quale Delegato Tecnico ai Campionati Europei Juniores previsti a Tallin in Estonia dal 21 al 24 luglio. E' la prima volta che un giudice italiano, da diversi anni a questa parte, è tornato a ricoprire tale ruolo in un Campionato continentale. Il primo giugno lo stesso  Verrascina sarà invece Delegato Tecnico al Meeting EA di Dessau in Germania. Segue quindi Dario Giombelli che rivestirà il ruolo di Componente della Giuria di Appello nella Coppa Europa di Prove Multiple, Second League, prevista per il 2 e 3 luglio a Ribeira Brava in Portogallo. Al  termine di questa manifestazione, Giombelli si recherà a Sacramento  (USA) quale componente della Giuria Internazionale ai Campionati Mondiali Masters WMA, in programma dal 6 all'11 luglio prossimi. Il 25 giugno lo stesso Giombelli sarà Delegato Tecnico al Meeting EA di Stettino. Infine, il Fiduciario Nazionale Lamberto Vacchi è stato convocato quale Delegato Tecnico al Race Walking Permit Meeting, 9° Memorial Albisetti, svoltosi a Lugano (Svizzera) lo scorso 20 marzo.



Condividi con
Seguici su: