Il centenario Ottaviani in Quirinale

16 Giugno 2017

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha incontrato in visita privata l’atleta master


 

Giuseppe Ottaviani ricevuto in Quirinale. Dopo aver compiuto 101 anni meno di un mese fa, è stato accolto mercoledì dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in visita privata. Con le dieci medaglie d’oro ai Mondiali Indoor di Budapest, nel 2014, l’inossidabile marchigiano è diventato l’atleta master italiano con il maggior numero di vittorie in una rassegna iridata. Poi ha stabilito diversi record mondiali della categoria M100, sia indoor che all’aperto. Queste sono state le emozionate parole di Ottaviani, nato il 20 maggio 1916, accompagnato dalla moglie Alba e dal figlio Paolo nell’occasione: “Signor Presidente, grazie per avermi ricevuto! Ho chiesto di incontrarLa perché anche Lei considera lo sport importante per la salute e lo sviluppo della società. Io sono qui a testimoniare che lo sport fa bene anche a 100 anni e più, e si dovrebbe fare di più per agevolare la pratica sportiva con più stadi, più palestre e più sconti sulle tasse. Saremmo tutti più in salute e più felici, perché lo sport è gioia! Signor Presidente, Lei lunedì ha incontrato al CONI i Campioni di oggi e di ieri: sappia anche che ci sono migliaia di atleti meno giovani, i master, che praticano tanti sport a livello agonistico e vincono titoli mondiali portando alta la nostra bandiera e cantando il nostro inno nazionale nel mondo. Anche di questi io Le porto il saluto e il ringraziamento per quanto fa e farà per noi tutti. Grazie ancora Presidente!”.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- FOTO/Photos


Condividi con
Seguici su: