I gemelli Ciotti volano: 2,31!




 
Dalla Repubblica Ceka arriva la notizia dell'exploit contemporaneo di Giulio e Nicola Ciotti, entrambi saliti alla misura di 2,31, primato personale per entrambi, in occasione del tero meeting del "Moravia High Jump Tour" disputato nel tardo pomeriggio di ieri a Hustopece. Per i due saltatori riminesi la grande soddisfazione della seconda misura italiana indoor di tutti i tempi, ad un solo centimetro dal primato nazionale, il 2,32 stabilito da Alessandro Talotti a Glasgow il 29 gennaio 2005. La gara di Hustopece è stata vinta da Svatoslav Ton con la misura di 2,33 davanti al sempre più regolare Ivan Ukhov, un russo di vent'anni, che ha saltato 2,31 al primo tentativo. Giuilio Ciotti si è classificato al terzo posto grazie al minor numero di errori commessi rispetto al gemello Nicola, quarto in classifica. Entrambi hanno valicato la misura di 2,31 con l'ausilio di tre tentativi. Giulio Ciotti era alla seconda apparizione nel tour della Moravia, mentre per Nicola si è trattato del debutto stagionale. Questa la progressione dei due azzurri: Giulio Ciotti - 2,15 (xo), 2,20 (o), 2,24 (o), 2,28 (o), 2,31 (xxo). Nicola Ciotti - 2,15 (o), 2,20 (o), 2,24 (xo), 2,28 (xo), 2,31 (xxo), 2,33 (xxx). Nella gara femminile, vinta dalla ceka Iva Strakova con 1,93, da segnalare il settimo posto di Elena Brambilla con 1,87 (primato personale) e l'ottavo di Raffaella Lamera, che si è arrestata ad 1,80.


Condividi con
Seguici su: