Huelva, 8:24.62 di Floriani nelle siepi

12 Giugno 2013

Nel meeting andaluso Marco Lingua fa segnare 72,53. Fassinotti 2,25 a Dakar, Enrico Demonte a 20.83 sul mezzo giro di pista di Avellino

 

HUELVA - Al IX meeting di Huelva, in Andalusia, Yuri Floriani porta a casa il suo secondo miglior tempo di sempre nelle siepi: il trentino delle Fiamme Gialle ferma il cronometro a 8:24.62 in una gara dai ritmi poco regolari e vinta dallo spagnolo Nourddine Abdelaziz Merzougui in 8:22.68. Floriani, quest’anno già capace di un 8:30.04 corso a Dessau il 31 maggio, è arrivato al traguardo al quarto posto, incassando senza indugi lo standard per i Mondiali di Mosca (10-18 agosto). Sempre nel meeting spagnolo il finanziere Marco Lingua ha lanciato il martello a 72,53 arrivando terzo nella gara vinta dal polacco Szymon Ziolkowski (76,94). Il portacolori delle Fiamme Gialle ha realizzato la misura al secondo lancio di una serie che ha visto cinque nulli. Nella stessa manifestazione Matteo Galvan (dopo il 46.40 siglato al Meeting di Torino l’8 giugno) fa segnare un 47.24 sul giro di pista, chiudendo ottavo nella gara vinta dall’irlandese Brian Gregan in 45.53. Giornata no anche per Andrea Bettinelli (Fiamme Gialle) che si arena a 2.12, mettendo tre ‘x’ a quota 2.17 e concludendo al quinto posto. RISULTATI/Results

FASSINOTTI, 2,25 A DAKAR – L’aviere Marco Fassinotti oggi a Dakar, X tappa del Challenge IAAF, ha superato l’asticella posta a 2,25, stessa quota del vincitore Kabelo Kgosiemang (Botswana). Nella stessa occasione Manuela Gentili (Cus Palermo) ha fatto segnare 58.03 nei 400 ostacoli concludendo settima. RISULTATI/Results 

DEMONTE 20.83 AD AVELLINO - Enrico Demonte oggi pomeriggio al XXVII Trofeo Città di Avellino – XXII Coppa ‘Ada Contino’ ha corso i 200 in 20.83 con un leggero vento contrario (-0.3). Il velocista delle Fiamme Oro, allenato dal vicentino Umberto Pegoraro, un’ora dopo aver vinto i 100 in 10.40 (con vento però oltre la norma di +2.7) ha fatto il bis nei 200 metri abbassando il PB di oltre un decimo. In entrambi i casi è arrivato davanti al finanziere Diego Marani (per il mantovano i crono di 10.61 e 21.36). Demonte è il secondo italiano dell’anno sulla distanza dopo Davide Manenti (20.60 e 20.81). RISULTATI/Results



Condividi con
Seguici su: