FIDAL Emilia Romagna in festa

02 Dicembre 2014

Si è svolta a Parma l'annuale premiazione del comitato regionale

 

Sabato 29 novembre a Parma, nell’Aula Magna dell’area universitaria presso il Campus, si è tenuta l’annuale festa regionale di FIDAL Emilia Romagna. Una scelta, quella di Parma, nata a riconoscimento della grande attività e dei risultati a livello giovanile ma anche come segno di vicinanza all’atletica parmense: lo scorso 13 ottobre l’esondazione di un torrente ha visto la pista e il palazzetto indoor sommersi da oltre un metro di fango. Dopo pochi giorni, grazie all’immenso lavoro dei volontari, le piste erano pulite ed ora si confida che tutte le autorità collaborino per le riparazioni strutturali per permettere un completo ripristino. Toccante l’applauso che i circa 300 presenti hanno dedicato a titolo di incoraggiamento.

Alla Festa dell’Atletica della Emilia Romagna, con la consueta “regia” del Fiduciario Tecnico Regionale Stefano Ruggeri, sono intervenuti per le premiazioni l’Assessore allo Sport del Comune di Parma Giovanni Marani, il Presidente del Cus Parma Michele Ventura, il Delegato CONI della Provincia di Parma Gianni Barbieri e il Presidente di FIDAL Emilia Romagna Matteo De Sensi con il suo predecessore Alberto Montanari.

Nel corso della Festa sono stati premiati con vari riconoscimenti le società della regione che hanno conseguito piazzamenti a livello nazionale o vincitrici dei titoli regionali di società e gli atleti della Emilia Romagna che hanno vinto titoli nazionali nelle categorie promesse, juniores e allievi, nonché gli atleti della categoria cadetti e cadette che hanno conquistato il podio ai Campionati Italiani di Borgo Valsugana. Fra i premiati il Tricolore under23 Lorenzo Bilotti (Atletica Imola Sacmi Avis) e gli azzurrini Ayomide Folorunso (Cus Parma), Tobia Bocchi (Cus Parma) e Andrea Dallavalle (Atletica Piacenza). Una premiazione a parte poi per tutti i componenti della rappresentativa regionale cadetti di Borgo Valsugana e per gli atleti della regione che si sono classificati nei primi 3 posti nelle classifiche del Grand Prix Regionale per Allievi e Juniores della Emilia Romagna, che è una speciale classifica che ha la finalità di mettere in evidenza anche gli atleti che si sono contraddistinti durante la stagione per assiduità, oltre che per i loro risultati, nelle gare disputate nella regione nel corso della stagione.

Giorgio Rizzoli/CR Emilia Romagna

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: