Euroindoor, Collio costretto alla rinuncia




 
Diventa ufficiale il no di Simone Collio alla partecipazione agli Europei indoor di Birmingham. Lo sprinter delle Fiamme Gialle, vittima la scorsa settimana di un serio infortunio causato da una caduta in allenamento, ha scelto di rinunciare dopo l'ultimo test, effettuato ieri pomeriggio. La spalla è ancora dolorante, e non gli consente di esprimersi come vorrebbe: di qui la sofferta decisione, comunicata al DT Nicola Silvaggi durante il trasferimento della squadra verso Birmingham. La selezione azzurra diventa così di 18 elementi (10 uomini e otto donne), in attesa della decisione finale di Fabrizio Donato, costretto a rimandare a domani la partenza da un malessere di stagione. Se la febbre sarà passata, il triplista delle Fiamme Gialle volerà in Gran Bretagna, altrimenti anche lui sarà costretto alla rinuncia. Singolare lo sviluppo della trasferta azzurra: il gruppo partito da Roma, è incappato in una formidabile serie di ritardi che lo hanno costretto al pernottamento a Francoforte (atleti: Di Martino, Barberi, Reina, Donati, Pistone). Gli unici, tra i partenti da Roma, che sono riusciti a salire sul volo destinato a Birmingham, sono risultati alla fine Andrew Howe e Assunta Legnante (entrambi però senza bagaglio). Tutti regolarmente a destinazione i partenti da Milano o da altre sedi. Campionati Europei indoor Birmingham, 2-4 marzo 2007 LA SQUADRA ITALIANA Uomini 60: Massimiliano Donati (Fiamme Gialle) Fabio Cerutti (Riccardi Milano) 400: Andrea Barberi (Fiamme Gialle) 800: Maurizio Bobbato (Carabinieri) 3000: Cosimo Caliandro (Fiamme Gialle) Alto/HJ: Andrea Bettinelli (Fiamme Gialle) Filippo Campioli (Esercito) Nicola Ciotti (Carabinieri) Lungo/LJ: Andrew Howe (Aeronautica) Lungo/LJ, Triplo/TJ: Fabrizio Donato (Fiamme Gialle) Donne 60: Daniela Graglia (Esercito) Anita Pistone (Esercito) 400: Daniela Reina (Fiamme Azzurre) 800: Elisa Cusma (Esercito) 3000: Silvia Weissteiner (Sv Sterzing Latella) Alto/HJ: Antonietta Di Martino (Fiamme Gialle) Peso/SP: Assunta Legnante (Camelot) Chiara Rosa (Fiamme Azzurre) Nella foto d'archivio, Simone Collio (Giancarlo Colombo per Omega/FIDAL)


Condividi con
Seguici su: