Domani gli Junior a Isernia contro la Russia




 
A meno di un mese dai mondiali di Grosseto, gli junior italiani affrontano ad Isernia un test importante con i pari età di Russia, Polonia, Slovenia, Albania e Catalogna. Il confronto internazionale, oltre a testare la validità della selezione azzurra nel suo complesso, è anche l’ultima occasione per quegli atleti che sono in bilico tra la partecipazione alla rassegna iridata e l’assenza. Inutile dire che i fari saranno puntati su Howe Besozzi, che in meno di un’ora scenderà in pista prima per i 100 e poi per la staffetta 4x100. Il reatino troverà sulla sua strada il polacco Dariusz Kuc, accreditato di un buon 10.54. Da seguire anche la sfida del duo Gibilisco-Salis alla russa Anna Bulgakova, appena sedicenne, e la prestazione della brava Veronica Borsi, favorita nei 100 ostacoli. A livello assoluto, una delle attrazioni è la russa Yekaterina Kostetskaya, campione d’Europa in carica dei 400 ostacoli nonostante sia ancora al secondo anno allieve. Il suo 56.49 è il ventiduesimo tempo europeo assoluto stagionale. Sulla stessa distanza, in gara anche la vice-campione continentale Irina Obedina. Ma è lunga la lista delle atlete dalle prospettive eccellenti; lista che prosegue con la selezione polacca, che punta in particolare su Marta Wojtunska nei 1500 (4:18.97 nei 1500) e Marcin Starzak (8.00 nel lungo). In pista anche due atlete di casa, le campobassane Adelina De Soccio nei 1500 e Catia Libertone nei 3000 siepi. Giuseppe Villani File allegati:
- ISCRITTI E RISULTATI
- ISCRITTI E RISULTATI DELLA FINALE A DEI SOCIETARI
- ISCRITTI E RISULTATI DELLA FINALE B DEI SOCIETARI



Condividi con
Seguici su: