Diack e Samaranch a Parigi per Grosseto 2004




 
E\' intervenuto anche l\'ex presidente del CIO Juan Antonio Samaranch, questa mattina, alla cerimonia di presentazione dei Campionati del Mondo Junior di Grosseto 2004, che si è svolta presso la sede di Casa Italia Atletica, a Parigi. Con Samaranch, buona parte del Consiglio della IAAF, guidato dal numero uno Lamine Diack. Il Presidente della FIDAL Gianni Gola, nel corso del suo saluto, ha sottolineato l\'intenzione del Comitato Organizzatore di Grosseto, presieduto dal consigliere EAA Alfio Giomi, di fare della manifestazione un vero e proprio evento, sulla falsariga di quanto già accaduto nel 2001 per gli Europei di categoria. \"Faremo di tutto per promuovere il Mondiale - ha detto Gola - nella speranza di ripetere, in qualche modo, l\'enorme successo di pubblico riscosso nell\'ultima edizione di Kingston\". Diack, citando Carolina Kluft e Usain Bolt, ha invece evidenziato l\'importanza della rassegna Under 20, dalla quale sono recentemente usciti atleti in grado di esprimersi ai massimi livelli immediatamente dopo aver trionfato tra i coetanei. Alla cerimonia ha fatto seguito un pranzo, offerto dalla Provincia di Grosseto, a base di prodotti tipici della Maremma.
Nella foto, Lamine Diack, Presidente IAAF (Courtesy by IAAF).




Condividi con
Seguici su: