Dal marmo di Massa la statua di Mennea

13 Settembre 2014

Cerimonia di apertura dei Mondiali di corsa in montagna e consegna all'artista Viale del blocco di marmo per la scultura della Freccia del Sud

 

E' la vigilia della trentesima edizione dei Mondiali di corsa in montagna di Casette di Massa. La cerimonia di apertura della rassegna iridata ha animato stasera la centralissima Piazza Aranci di Massa dove, al rullo di tamburi, sono sfilate le bandiere dei 40 Paesi dei 400 atleti protagonisti della manifestazione. Sul palco si sono, quindi, susseguiti gli interventi del sindaco di Massa Alessandro Volpi, del prefetto di Massa Giovanna Menghini, del presidente FIDAL Alfio Giomi e del presidente WMRA Bruno Gozzelino. Momento emozionante è stata la consegna del blocco di marmo (donato dalla Ezio Ronchieri spa di Massa, rappresentata per l'occasione dal titolare Umberto Ronchieri) da cui lo scultore Fabio Viale scolpirà la statua dedicata a Pietro Mennea: "Per me questo è un grande onore - dichiara l'artista piemontese che in passato è stato anche capace di realizzare una barca interamente di marmo con la quale ha navigato le acque del Tevere -. Siamo ancora in fase di ideazione, ma personalmente sono rimasto molto colpito dall'immagine di Mennea con il dito rivolto verso il cielo. Ora vorrei parlare più approfonditamente con Manuela (Olivieri, la moglie di Mennea oggi presente alla cerimonia, ndr) per cercare di cogliere meglio il lato più intimo e umano di Mennea, oltre la sua fama di campione. Ho in mente una rappresentazione iconica, ma non retorica, che ben si armonizzi con lo Stadio dei Marmi di Roma dove troverà sede la scultura". Poco prima dell'ingresso dei team, la bella piazza della città toscana era stata invasa dall'entusiasmo del Mennea Day. Per oltre due ore, tante persone di tutte le età si sono cimentate in uno sprint su un rettilineo allestito appositamente in centro. Domani la corsa avrà un altro scenario: le Alpi Apuane con l'arrivo in una cava di marmo del celebre "bacino di Gioia".

Un percorso di sola salita incastonato nella montagna con uno spettacolare passaggio in un tunnel bianco. Quattro gare in programma tra le 9:15 e le 12, orario della partenza della prova senior maschile.

AZZURRI: OUT LO JUNIOR VENDER - Defezione dell'ultim'ora nel team junior maschile che non vedrà al via Alberto Vender a seguito dello scontro con un ciclomotore avvenuto ieri sera mentre stava camminando nei pressi dell'hotel della squadra. Il giovane azzurro - che è stato prontamente assistito dalla staff sanitario federale e sottoposto a tutti i dovuti accertamenti del caso - se l'è cavata per fortuna solo con qualche punto e diverse escoriazioni. Al suo posto correrà Luca Ventura (Atl. Trento).

a.g.

LE VIDEO INTERVISTE AGLI AZZURRI DELLA CORSA IN MONTAGNA

FOTO/Photos

ISCRITTI/Entries - LA SQUADRA AZZURRA - IL SITO DEI CAMPIONATI MONDIALI: www.wmrc2014-massa.it 

GUIDA E ISTRUZIONI PER IL PUBBLICO

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it

Il campione europeo Bernard Dematteis portabandiera della squadra azzurra (foto Colombo/FIDAL)



Condividi con
Seguici su: